Involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Gli involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta sono una ricetta sfiziosa, non troppo complicata da realizzare, economica, salutare, e dall'impatto visivo molto interessante. 

 

 

Sì o No?

La cucina Sì propone ricette sazianti e ipocaloriche, senza rinunciare al gusto e soprattutto senza rinunciare ad alcun ingrediente, lo fa ponendo esclusivamente dei limiti alla densità calorica dei piatti.

La ricetta che vi proponiamo in questo articolo ha circa 150 kcal/hg, dunque non rispetta i vincoli della cucina Sì, e il motivo è presto detto: non contiene verdura ipocalorica. Le patate hanno 90 kcal/hg e non riescono a compensare le calorie dello sgombro, che sono parecchie essendo un pesce grasso. Per rendere davvero saziante e ipocalorica questa ricetta bisognerebbe utilizzare al posto delle patate una verdura con poche calorie, come per esempio il cavolfiore o il broccolo (o qualunque altra verdura che possa essere frullata), eventualmente insieme alle patate, per esempio in proporzione 1/3 (patate) e 2/3 (altra verdura). Fare gli involtini solo con la verdura frullata potrebbe essere molto complicato, a causa della poca consistenza che avrebbero. Consigliamo dunque a chi volesse alleggerire questa ricetta di mantenerla così com'è, e abbinargli semplicemente della verdura cotta, condita in modo semplice e leggero (ovvero con poco olio).

Se vuoi saperne di più riguardo la cucina Sì clicca qui. Qui invece troverai molte ricette Sì gratuite, per iniziare subito a ridurre le calorie ma non il gusto dei piatti!

 

 

La ricetta degli involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di filetti di sgombro
  • 200 g di patate
  • 30 g di pangrattato
  • 30 g di uva secca
  • 20 g di burro
  • 10 g di olio di oliva extravergine

Preparazione

 

 

Ammollare l'uvetta in acqua tiepida per almeno 30 minuti. Cuocere le patate in una ciotola al microonde a media potenza (700 W) finché non saranno morbide, circa 10 minuti, in alternativa possono essere bollite o cotte al vapore.

Schiacciarle quindi con una forchetta aggiungendo l'uvetta ed il burro. Arrotolare su se stessi i filetti di sgombro, quindi infilzarli con stecchi da spiedino.

Riempirli con la crema di patata, quindi passarli nel pangrattato su entrambi i lati.

Cuocerli su una piastra appena unta di olio finché non saranno ben dorati su tutta la superficie, sia laterale che alle due estremità. Togliere lo stecchino e servire tiepidi.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

363 kcal - 1517 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

21 g

Proteine

23 g - 26%

Carboidrati

19 g - 21%

Grassi

21 g - 53%

di cui

 

saturi

6.3 g

monoinsaturi

8.2 g

polinsaturi

3.7 g

Fibre

1 g

Colesterolo

131 mg

Sodio

202 mg

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli

State pensando al menu di Pasqua e Pasquetta? Ecco i nostri consigli.

Cucina nuova: come organizzare gli spazi al meglio?

L'organizzazione dello spazio in cucina è fondamentale per chiunque desideri un ambiente funzionale, accogliente e esteticamente piacevole.

Ricette stufato di carne con il Multicooker Moulinex

Lo stufato di carne può essere preparato in maniera tradizionale oppure avvalendosi del Multicooker per accorciare i tempi di preparazione.

 

La Putana (torta vicentina ricetta originale)

La putana è una torta di origine vicentina, fatta con pane raffermo, farina di mais, farina di frumento, burro, latte, e altri ingredienti ad insaporire.

Tradizioni natalizie a Roma: 5 usanze

Questa guida vi porterà alla scoperta di cinque usanze tipiche romane che rendono il Natale nella Città Eterna un'esperienza da vivere almeno una volta nella vita.

Pasta salsiccia peperoni e funghi

Le pasta con salsiccia peperoni e funghi è un primo piatto molto gustoso e abbastanza facile da preparare. Scopriamone tutti i segreti iniziando dall'aspetto nutrizionale.

Sovracosce di pollo in umido light

Le sovracosce di pollo sono una parte del pollo molto interessante, perché non sono stoppose come il petto, non sono grasse e poco carnose come l'ala.