Garcinia cambogia

La Garcinia Cambogia (Malabar tamarindo) è un piccolo frutto che contiene una discreta quantità di acido idrossicitrico, una tra le sostanze più utilizzate negli integratori per il controllo del peso (i famigerati dimagranti da banco).

 

 

L'acido idrossicitrico agisce sull'enzima citrato-liasi e sull'acetil coenzima A, inibendoli. In questo modo questa sostanza dovrebbe ostacolare la trasformazione dei carboidrati in grassi, utilizzandoli preferibilmente a scopo energetico ed evitando quindi l'instaurarsi del meccanismo perverso dell'insulina. Questo meccanismo è stato confermato da studi sui ratti, ma purtroppo gli studi sugli esseri umani non hanno ancora confermato che la garcinia cambogia sia in grado di favorire la perdita di peso, se si escludono alcuni studi isolati che non sono di certo sufficienti per dimostrare l'efficacia di questo integratore. Inoltre anche negli studi positivi, la riduzione del peso corporeo è stata abbastanza modesta (si parla al massimo di 2 kg in tre mesi).

Controindicazioni

Allo stato attuale non si conoscono controindicazioni per questo integratore, con un'assunzione fino a 1,5 g al giorno.

Garcinia Cambogia integratori

Benefici dell'integrazione di Garcinia Cambogia

Effetti possibili (prove ancora insufficienti)

Favorisce la perdita di peso e riduce l'appetito

Dosaggio consigliato

Il dosaggio consigliato è di 500 mg di Garcinia Cambogia, 2-3 volte al giorno, 30-60 minuti prima dei pasti. Tuttavia va rimarcato che, non essendoci ancora esperimenti di successo sugli umani, la dose efficace deve ancora essere identificata.

Conclusioni

La Garcinia Cambogia è una delle piante maggiormente utilizzata negli integratori dimagranti, tuttavia la sua efficacia non è stata ancora dimostrata e nei pochi casi di successo, i risultati sono comunque abbastanza scarsi dal punto di vista quantitativo.

 

 

Riteniamo quindi sostanzialemente inutile fare affidamento su questo integratore per favorire il dimagrimento.

Bibliografia

Does Glycine max leaves or Garcinia Cambogia promote weight-loss or lower plasma cholesterol in overweight individuals: a randomized control trial

Effects of (-)-hydroxycitric acid on appetitive variables

Garcinia cambogia (hydroxycitric acid) as a potential antiobesity agent: a randomized controlled trial

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Integratori salini - Sali minerali per sportivi

Gli integratori salini sono supplementi di sali minerali che vengono utilizzati spesso in eccesso, ma sono invece consigliati solo in alcuni casi particolari.


Yersinia enterocolitica

La Yersinia enterocolitica è un patogeno emergente che contamina gli alimenti di origine animale e quelli di origine vegetale di quarta gamma.


Ipertermia maligna: la rara complicanza degli anestetici

L'ipertermia maligna è una rara complicanza di predisposizione genetica, che si ha sopratutto in seguito all'anestesia generale. Difficile da diagnosticare, vi sono però delle precauzioni.


Alcolismo

L'alcolismo è una malattia costituita da un abuso cronico di alcol. Rappresenta un modello di consumo di alcol che porta a disagio o compromissione clinicamente significativi.

 


Morso (puntura) di zecca: come riconoscerlo, terapia e prevenzione

Il morso, o puntura, della zecca può portare alla trasmissione di malattie infettive diverse a seconda della specie di zecca e dell'ospite in cui essa è stata in precedenza.


Bioflavonoidi o flavonoidi

I bioflavonoidi, o flavonoidi, sono una classe di composti polifenolici a basso peso molecolare che si trovano in frutti e fiori delle piante e che svolgono moltissime funzioni.


Equilibrio idrosalino, rene, ormoni e apparato urinario

L'equilibrio idrosalino è regolato dal rene, in stretta connessione con l'apparato circolatorio, ma anche dalla sudorazione e dall'ipotalamo, attraverso la stimolazione delle sete.


Coma etilico - Sintomi - Valori - Cosa fare

Il coma etilico è una grave conseguenza derivante da un'eccessiva assunzione di bevande alcoliche e che deve essere trattato come una vera e propria emergenza per evitare conseguenze gravi.