Storia e curiosità dei pancakes

I pancakes, o pannenkoeken, rappresentano il dolce da colazione americano per eccellenza, ma quello che in pochi sanno è che questo dolce in realtà ha origini europee.

 

 

La singolare curiosità di questo dolce è che nasce in Grecia e solo successivamente è arrivato nel Nord Europa, diventando infine un dolce della colazione statunitense.

La ricetta originale dei pancakes è molto semplice e prevede l'uso di acqua e farina, si parla di questo dolce nato nell'antica Grecia già nel 500 a.C. nelle opere di Cratino e Magnete. A quell'epoca però venivano chiamati teganites, nome che deriva dal tegame in cui venivano cotti.

In Grecia venivano preparati con farina, olio di oliva, acqua e addolciti con l'aggiunta di miele e venivano serviti a colazione con il formaggio. Durante l'impero romano prendono il nome di Alita Dolcia e alla ricetta originale venne sostituita l'acqua con il latte, uova e varie spezie, ma era un piatto riservato solo alle persone benestanti.

I pancakes ai giorni nostri

Intorno al quattrocento i pancakes iniziano ad essere mangiati in tutta Europa e in Russia con diverse varianti all'interno della ricetta in base allo stato di provenienza. I pancakes americani, che ad oggi sono quelli più famosi, risultano spessi e soffici a causa dell'uso del baking powder, un lievito chimico, e solitamente vengono serviti con lo sciroppo d'acero.

Se la classica versione dei pancakes non ti soddisfa prova la ricetta dei golosi pancake al cioccolato, ricetta consigliata soprattutto per i bambini che vanno letteralmente pazzi per il cioccolato. Anche se i pancakes possono essere sia dolci che salati così da poter accontentare ogni genere di palato.

 

 

Per preparare i pancakes originali bastano solo cinque minuti e agli ingredienti liquidi vanno aggiunti quelli secchi mescolando il tutto con una frusta per evitare grumi. Per ultimi invece vanno aggiunti gli albumi dell'uovo montati a neve.

La caratteristica dei pancakes americani è che bisogna aggiungere un goccio di aceto con il lievito che renderà questo dolce alto e soffice proprio come l'originale.

La ricetta americana originale

I pancakes sono perfetti per una colazione proteica, ma anche per un brunch o per preparare una merenda ricca e sana per i bambini.

 

 

Gli ingredienti per preparare otto pancakes americani originali sono:

  • 200 grammi di farina
  • 250 grammi di latte
  • 2 uova
  • 30 grammi di zucchero
  • 30 grammi di olio di semi o di burro fuso
  • una bustina di lievito per dolci
  • un cucchiaino di aceto
  • un pizzico di sale
  • una noce di burro che andrà messa sulla padella per la cottura

I tuorli delle uova vanno separati dagli albumi e questi ultimi vanno montati a neve. Mescolare poi in una ciotola i tuorli, l'olio, il latte e l'aceto con l'aiuto di una frusta, a parte invece va setacciata la farina, il lievito, il bicarbonato insieme al sale e allo zucchero.

Unire gli ingredienti secchi con quelli liquidi e incorporare delicatamente gli albumi montati a neve effettuando movimenti lenti dal basso verso l'alto per far amalgamare bene il tutto.

Scaldare la padella con una noce di burro e versare un mestolo dell'impasto, cuocerli a fuoco lento prima da una parte poi dall'altra. Una volta che il pancake sarà dorato da entrambi i lati sarà pronto per essere gustato.

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione

Dieta vegana: tutto quello che c’è da sapere

Alcune aziende producono cioccolato adatto ai vegani, quindi con bevande vegetali, margarine e altre materie prime per la cui produzione si parte esclusivamente da vegetali.

Prodotti dietetici: per dimagrire o per cosa?

I prodotti dietetici: regolamentati da un decreto legge del 1992 sono però un'illusione.

Le origini del whiskey

Il whiskey lega la propria presenza nel mondo contemporaneo non solo al proprio gusto ma anche alla mistica che gli aleggia intorno.

Polli allevati a terra o all'aperto: quali sono le differenze?

L'allevamento dei polli a terra o all'aperto presenta notevoli differenze, sia per quanto riguarda le modalità, sia per la salubrità degli alimenti prodotti.

 

Meduse in cucina

Le meduse in cucina: una novità per noi Occidentali, entrate a far parte dell'elenco dei "novel foods", ma una tradizione in Asia.

Fitoplancton come alimento

Il fitoplancton marino: l'alimento del futuro, il cibo che più sta destando curiosità tra i grandi chef.

Dieta per le gengive infiammate

La dieta per le gengive infiammate consiste in cibi e nutrienti che possono prevenire e rallentare l'infiammazione, bisogna inoltre evitare alcuni alimenti.

Caffè espresso

Caffè espresso: la preparazione del classico caffè italiano con la macchina da caffè espresso