Se la panna cotta sa di uovo

Indice delle risposte pubblicate

Buondì, ho seguito la ricetta della panna cotta, sarà pure leggera ma sia l'odore sia il sapore ricordano più una frittata che una panna cotta, voto 6-.

 

 

La ricetta presente in quella pagina non è leggera (la versione "Sì" la trovi nell'area a pagamento), è quella tradizionale, fornitami da un pasticcere di fama, utilizzata da un amico che manda in visibilio puntualmente tutti quelli della compagnia, e utilizzata anche in diversi ristoranti e agriturismi che ho frequentato... Questa premessa è d'obbligo per evitare pregiudizi, soprattutto quelli dovuti alla cattiva fama delle ricette dietetiche.

Comunque, i gusti sono gusti se tu avverti il sapore e/o l'aroma dell'albume, significa che quella non è la ricetta per te.

Potresti però aver fatto degli errori, perché il fatto che tu avverta il gusto della frittata mi insospettisce... Al limite avresti dovuto avvertire quello dell'albume sodo, non dell'albume fritto, quindi:

1) forse non hai aromatizzato a dovere la panna, con la vaniglia naturale (molto meglio) o la vanillina.

2) il caramello lo hai utilizzato? Dovrebbe sovrastare tranquillamente qualunque aroma di albume.

3) forse il tuo forno puntato a 120 va oltre i 130 gradi a momenti alterni (tipico dei forni casalinghi), cuocendo troppo l'albume.

 

 

4) li hai amalgamati bene alla panna, quando si è intiepidita? Se non si mescola bene, e non si filtra il composto, può rimanere qualche pezzetto di albume che in cottura diventa sodo: quando uno se lo ritrova tra i denti, avverte la presenza di albume dalla consistenza e questo scatena un meccanismo psicologico che poi ne fa avvertire anche l'aroma.

C'è un altro aspetto della questione che troppo spesso sottovalutiamo: il condizionamento psicologico. So che c'è un ingrediente "estraneo", lo vado a cercare e dico "ecco, sa di albume"! E non mi piace. Tant'è che basta non dire come è preparata e nessuno avverte l'albume. Se lo si dice, qualcuno lo avverte sempre. A un corso di cucina, su 12 persone presenti solo due hanno avvertito l'albume (nella ricetta Sì, che ne contiene di più!). Guardacaso, due persone dello stesso tavolo, due fidanzati. Il rischio che si siano influenzati a vicenda è molto alto.

Quando volete dare dei giudizi obiettivi, fate sempre confronti alla cieca, dove conoscete il meno possibile riguardo il prodotto che state assaggiando. Fate lavorare i vostri sensi senza condizionamenti di alcun genere e ne vedrete delle belle...

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Posta dei visitatori


La dieta Lemme: geniale o banale?

Dieta Lemme: la dieta del farmacista di Desio basata su spaghetti insipidi a colazione.


Eritritolo: un nuovo dolcificante

Ho trovato un prodotto che mi ha incuriosita, il Lakanto, un dolcificante usato e proveniente dal Giappone...


Uova a colazione

Uova a colazione: per tutta la vita ho trovato disgustosa la colazione all'italiana fatta di marmellate, cornetti, latte ecc...


Alimentazione e sport serale

Che tipo di cena potrebbe fare per poter avere una "veloce" digestione dopo lo sport serale?

 


Facciamo confusione...

Come se già non ce ne fosse abbastanza. E poi ci si lamenta se crescono i problemi dovuti al rapporto tra la persona e il proprio peso.


Qualità del gelato

Ultimamente faccio caso alla tabella degli ingredienti ormai presente in molte gelaterie artigianali...


Alimentazione per crescita muscolare

La giusta alimentazione per la crescita muscolare senza incappare in pregiudizi alimentari.


Il miele fa bene... Ma non per la tosse!

Salve ho letto il vostro articolo e sono andata anche nel sito dell'istituto nazionale apicoltura, che avevate sottolineato...