Torta di pere e cioccolato al rum

Guarda il video >>

La torta di pere e cioccolato al rum è un dolce tra i più gustosi e accattivanti della tradizione italiana e non solo. Faremo sempre una bella figura se la portiamo ad una cena o la prepariamo per una festa o un'occasione speciale. 

 

 

La torta pere e cioccolato al rum parrebbe decisamente ipercalorica, tuttavia la presenza in quantità di frutta, che "diluisce" le calorie totali apportando volume e peso, ma con poche calorie, abbassa di molto la densità calorica rendendola tutto sommato un dolce non troppo pericoloso per la linea.

Il trinomio: pere, cioccolato e rum è da decenni considerato un abbinamento perfetto e a ragione!

Esistono tantissime varianti di questa torta, c'è ad esempio chi la aromatizza alla cannella, chi aggiunge scaglie di cioccolato fondente, chi fa caramellare le pere prima di unirle all'impasto, chi usa anche la farina di mandorle o i gherigli di noci.

Noi vi proponiamo la nostra personalissima torta di pere e cioccolato al rum con tanto di videoricetta.

 

 

 

La ricetta della torta di pere e cioccolato al rum

Torta pere ciccolato rum

Quali pere scegliere? Quali si adattano meglio alla cottura in forno? Bisogna scegliere delle pere né troppo mature, né troppo acerbe, dalla consistenza soda, ad esempio le Martin, o le Abate, le Kaiser o le William.

Ricordo che il periodo migliore per trovare le pere sui banconi dell'ortofrutta va da fine agosto a tutto l'inverno.

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 10 porzioni

  • 200 g di farina 
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 200 g di zucchero 
  • 125 g cioccolato al 50% 
  • 500 g di pere 
  • 150 g di latte 
  • 150 g di uova (2 uova grandi)
  • 25 ml di rhum scuro 
  • lievito vanigliato 
  • un pizzico sale
  • zucchero a velo q.b. per decorare

Preparazione

 

 

Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente. Mescolare le uova con lo zucchero con l'aiuto delle fruste elettriche, aggiungere il cacao amaro in polvere continuando a mescolare, quindi unire anche la farina setacciata, il pizzico di sale e un bicchierino di rum. Incorporare il cioccolato fuso e il latte poco alla volta. Per ultimo unire il lievito vanigliato. Sbucciare le pere e tagliarle a spicchi.
Imburrare e infarinare una teglia di forma circolare di circa 25 cm di diametro, versare metà del composto, sistemare gli spicchi di pera a raggera e ricoprire con l'impasto rimanente. Cuocere in forno a 180°C per 45 minuti. Una volta raffreddatasi, spolverare la torta con zucchero a velo e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

249 kcal - 1041 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

2 g

Proteine

7 g - 10%

Carboidrati

39 g - 61%

Grassi

8 g - 28%

di cui

 

saturi

4.0 g

monoinsaturi

2.3 g

polinsaturi

1.0 g

Fibre

11 g

Colesterolo

51 mg

Sodio

40 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Strangozzi alla spoletina - Ricetta umbra

Gli strangozzi sono un formato di pasta di origine umbra, di preparazione molto semplice visto che, di fatto, sono una semplice pasta al pomodoro.

Cinnamon rolls - Ricetta originale svedese

Cinnamon rolls, i rotoli alla cannella originali svedesi, diffusi in tutto il Nord Europa e anche in America: scopriamo la ricetta e tutti i segreti per prepararli.

Frittata dolce di mele alla cannella (ricetta light)

In questo articolo ti proponiamo la frittata dolce di mele alla cannella, che si può preparare tutto l'anno.

Zuppa inglese - Ricetta con savoiardi o pan di Spagna

La zuppa inglese, nata probabilmente durante l'epoca elisabettiana, è un dolce al cucchiaio a base di crema pasticcera e crema al cioccolato, aromatizzata con Alchermes.

 

Pulled pork (maiale sfilacciato) al forno

Pulled pork: una tecnica di cottura al barbeque della spalla di maiale, qui proposta in versione casalinga con il capocollo, a cottura lenta in forno.

Salsa Senape al Miele - Ricetta con limone o aceto

Una delle varianti più classiche della senape è la senape al miele, una salsa molto accattivante che abbina l'acidità della senape alla dolcezza del miele.

Ziti lardiati - Ricetta

Ziti lardiati: la ricetta tradizionale campana preparata con lardo stagionato e pomodorini del Vesuvio, e la tipica pasta simile ai bucatini.

Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.