Casimiroa o bianco sapote

La casimiroa edulis è un albero da frutto tropicale originario del Messico e diffuso in tutto il Centro America dove è noto anche come cochitzapotl o bianco sapote o zapote.

 

 

Il nome, casimiroa, le è stato dato dal cardinale Casimiro Gomez de Ortega, noto botanico di Madrid del Settecento, quando la casimiroa fu introdotta anche in Europa.

La casimiroa si presenta come un grande albero alto fino a 15 metri, con una chioma folta composta da foglioline di forma stretta e allungata e di colore rosso tendente al verde scuro via via che maturano. I fiori della casimiroa, di colore bianco o verde, sono riuniti in grappoli.

Casimiroa

I frutti sono drupe di colore verde, di forma cilindrica simili a delle mele, e la polpa interna è bianca, di consistenza cremosa. Il sapore della casimiroa o zapote ricorda quello della pesca, dolce e profumato.

I suoi semi vengono utilizzati dall'industria farmaceutica che, recentemente, ha dimostrato la loro azione anticancerogena. 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Cassis o ribes nero

Il cassis o il ribes nero, lo sciroppo di cassis per preparare il kir, l'aperitivo tipico francese.


Pesce rossetto (e bianchetti)

Il pesce rossetto (Aphia minuta): le caratteristiche, la pesca, gli usi in cucina e le differenze con i bianchetti e il pesce ghiaccio.


6 regole per rinforzare il sistema immunitario

Il sistema immunitario è un vero e proprio apparato difensivo che protegge il nostro organismo dagli attacchi di diverse sostanze estranee.


Luccio

Il luccio: pesce di acqua dolce. La pesca, la preparazione, le ricette, le curiosità.

 


Datteri di mare

I datteri di mare sono molluschi simili alle cozze di cui la pesca in Italia è vietata dal 1998.


Tenerezza della carne bovina

I tagli di carne più tenera: la tenerezza delle carni bovine secondo uno studio scientifico che valuta la qualità dei vari muscoli dei bovini.


Fico d'India

Fico d'India, tipico del Meridione, è il frutto di una particolare tipologia di cactus.


Pesticidi nella frutta e verdura: tossicità, come eliminarli

I pesticidi nella frutta e verdura sono stati riscontrati a livelli inferiori ai limiti di legge, ma alcuni accorgimenti possono ridurne la presenza nella dieta.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.