Hamburger

Vedi anche: hamburger confezionati? No grazie!

L'hamburger, in italiano chiamato comunemente svizzera, è il cibo da fast food più conosciuto in tutto il mondo, al pari della pizza, ed è diventato molto più ricco: le versioni più comuni sono quella arricchite con formaggio (cheeseburger); con bacon; con uova fritte e formaggio (Texas burger, assente in Italia ma molto diffuso in USA).

 

 

Sono nate, inoltre, versioni alternative all'hamburger, per esempio con cotolette di pollo impanate e fritte al posto della carne macinata.

Storia dell'hamburger

Hamburger

L'origine dell'hamburger non è chiara. La versione più accreditata lo fa risalire alla fine del 1800, quando gli emigranti europei raggiungevano l'America sulle linee navali dell'Hamburg Line. Nelle mense a loro destinate impararono a conoscere l'hamburger: delle strane polpette di carne congelata, cotte rapidamente alla griglia e distribuite tra due fette di pane.

Questo nuovo cibo fu ribattezzato hamburger e assunse una valenza molto positiva perché simboleggiava l'inizio di una nuova vita nel nuovo mondo. Gli emigranti continuarono a preparare e a consumare hamburger anche una volta giunti in USA, per le stesse ragioni di economicità e di praticità, essi infatti non potevano permettersi i tagli di carne pregiati, ma solo quelli di seconda scelta che necessitano di lunghe cotture oppure che possono essere tritati, confezionati a forma di hamburger e cotti velocemente alla piastra.

L'origine dell'hamburger, dunque, è europea, ma il suo sviluppo avvenne in USA.

Curiosamente anche il ketchup ha una storia simile, nato in oriente e divenuto famoso in America.

 

 

Caratteristiche nutrizionali dell'hamburger

Purtroppo gli hamburger conservano spesso una caratteristica comune con i loro antenati: la scarsa qualità delle carni utilizzate.

Bisogna sottolineare il fatto che un hamburger prodotto con carne di qualità e una salsa a base di ingredienti non lipidici (senape, ketchup, tabasco, salsa worcester, ecc.) ha caratteristiche nutrizionali molto interessanti perché costituisce un piatto equilibrato e con pochi grassi. Purtroppo per mangiare un hamburger del genere l'unica soluzione è quella di prepararlo in casa, oppure comprandolo da un macellaio di fiducia, dato che recentemente vengono già confezionati hamburger con carne scelta, come quella di chianina.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione

Senape e mostarda

Senape e mostarda: due prodotti che vengono preparati con la farina di senape, che gli conferisce la classica piccantezza.

Olio extravergine d’oliva: quanto vale la qualità?

Quali sono i segreti che rendono un olio extravergine d'oliva un’eccellenza? La provenienza, le materie prime, il rigore alla base del processo di produzione.

Asparagi

Gli asparagi, una verdura originaria della Mesopotamia appartenente al genere delle Liliacee.

Chi è il dietologo online e cosa fa

Dimagrire non è sempre un processo facile, per questo a volte è necessario l’aiuto di qualcuno esperto in materia, come un dietologo online.

 

Filetti di merluzzo in padella: una ricetta ricca di gusto

Filetti di merluzzo in padella: un piatto classico ma intrigante che può essere preparato in pochissimo tempo anche da chi ha poca dimestichezza con i fornelli.

Come scegliere la pasta migliore valutando anche la sostenibilità ambientale

Come scegliere la pasta migliore valutando anche la sostenibilità ambientale.

Alimentazione. Come impostare una dieta corretta: cosa fare e cosa evitare

L'alimentazione è un fattore chiave per dimagrire, restare in forma o non prendere peso.

Baci di dama - Origine e Ricetta

I baci di dama, i biscotti di Tortona facilissimi da preparare a base di farina di mandorle con ripieno al cioccolato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.