Coniglio

Il coniglio è un animale appartenente alla famiglia dei Leporidi, di cui fanno parte anche le lepri, dalle quali si distingue per una caratteristica in particolare: alla nascita, i piccoli sono privi di pelo e dipendono totalmente dai genitori. Il coniglio selvatico vive in gallerie scavate nel terreno.

 

 

Il coniglio viene allevato in modo intensivo, in gabbie e recinti, e macellato all'età di 85-90 giorni con pesi che variano da 2,3 a 2,8 kg circa. Il consumo della carne di coniglio non è aumentato negli ultimi decenni come quello della carne di pollo e tacchino, forse a causa del prezzo più elevato e del sapore più caratteristico.

La carne di coniglio è molto interessante dal punto di vista gastronomico e salutistico: tenera e gustosa, è facilmente digeribile, contiene molte proteine (oltre il 20%), solo il 5% di grassi e poco colesterolo (60 mg/100 g).

La carne di coniglio italiana, come avviene per quella di maiale, è tutelata da un marchio di qualità che la distingue da quella estera.

Coniglio

Il coniglio si trova in tutti i supermercati e le macellerie, dove viene venduta intera, privata della testa, dei visceri e delle zampe. In alcuni supermercati è possibile acquistare la carne di coniglio sezionata in pezzi e confezionata in vaschette.

Il coniglio si può preparare arrosto, tagliato a pezzi e cotto in forno a 180 gradi per 45 minuti circa, condito con poco olio, aglio, rosmarino e altre spezie, oppure preparato in umido, alla cacciatora, con o senza pomodoro e altre verdure.

Valori nutrizionali del coniglio intero

 

 

Valori nutrizionali del coniglio, coscio

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Proteine della carne

Le proteine della carne si trovano in egual misura nella carne rossa e in quella bianca, nella prima sono legate a una maggiore quantità di grassi saturi e colesterolo.


Caseina (proteina del latte e dei formaggi)

La caseina, o meglio le caseine, sono le proteine maggiormente rappresentate nel latte, costituendo circa l'80% delle proteine contenute nel latte di vacca, bufala, pecora e capra.


Qualità delle proteine: valore biologico e altri indicatori

Qualità delle proteine: il valore biologico delle proteine, gli altri indicatori, l'aminoacido limitante. Come valutare la qualità delle proteine.


Latte condensato

Il latte condensato è un prodotto ottenuto dal latte vaccino provato di parte dell'acqua e di solito addizionato con zucchero. Utile in molte preparazioni dolci.

 


Toffee o caramelle mou

Le caramelle mou o toffee, di origine inglese, sono a base di caramello scuro e burro o panna montata.


Proteine del siero del latte (whey)

Le proteine del siero del latte (whey protein in inglese) sono le proteine più utilizzate come integratore.


Dieta in base al somatotipo: perché non ha senso

La teoria del somatotipo suddivide i tipi corporei in tre categorie: ectomorfo, endomorfo, mesomorfo. La dieta formulata in base a queste categorie appare senza senso.


Proteine del latte

Le proteine del latte sono contenute nei derivati del latte e vengono anche isolate e proposte in forma più o meno pura sottoforma di integratori alimentari.