Il fenomeno del "freezer burn"

Il "freezer burn" (letteralmente "bruciatura da freddo") è un fenomeno che avviene quando i cibi congelati, confezionati in modo non appropriato, perdono umidità in superficie. Avviene soprattutto alla carne e al pesce, che si presentano pieni di brina in superficie, disidratati e di colore anomalo.

 

 

Queste alterazioni sono dovute ad ossidazioni che si verificano quando l'acqua presente sulla superficie dell'alimenti sublima, cioè passa dallo stato solido a quello gassoso, lasciando dei vuoti nel cibo che vengono riepiti dall'aria.

L'ossigeno è quindi in grado di agire ossidando l'alimento e modificandone le caratteristiche organolettiche. Purtroppo anche l'odore e il sapore dell'alimento peggiorano.

Le cause del "freezer burn"

Freezer burn

Quali sono le cause del "freezer burn"?

  1. Cattivo confezionamento del cibo, che dovrebbe essere conservato in sacchetti aderenti al cibo, in modo tale da escludere per quanto possibile il contatto con l'aria (ideale la conservazione sottovuoto).
  2. Conservazione del cibo nel congelatore per un tempo eccessivo: la durata del cibo congelato non è infinita, dopo qualche mese (solo 3 mesi nel caso del pesce) occorre utilizzarlo altrimenti andrà anch'esso incontro ad alterazioni;
  3. Temperatura non costante all'interno del congelatore. Mantenere il congelatore abbastanza pieno di cibo e non introdurre troppo cibo tutto insieme e a temperatura ambiente aiuta a mantenere la temperatura costante.

 

 

Per evitare il fenomeno del freezer burn occorre dunque confezionare i cibi in modo appropriato, in sacchetti che aderiscano bene al cibo ed evitino il contatto con l'aria; e mantenere efficiente il proprio congelatore, evitando la formazione di brina, mantenendolo abbastanza pieno di alimenti e garantendo un ricambio frequente, evitando di lasciare per mesi degli alimenti nel congelatore.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


La dieta per unghie sane: esiste?

La dieta per unghie sane in realtà non esiste, ma una dieta equilibrata che fornisca il giusto apporto di nutrienti aiuta nel mantenimento della salute delle unghie.


Quante calorie ha il sushi? Fa ingrassare?

Quante calorie ha il sushi? Fa ingrassare? Scopriamolo, numeri alla mano.


Superfood: i supercibi ottimi per alleggerire il tuo portafogli

I Superfood, i superalimenti, ovvero i cibi miracolosi che portano benessere e curano le malattie. Siamo sicuri?


Acqua di cocco: proprietà e benefici (ZERO)

L'acqua di cocco è un "supercibo" dalle presunte proprietà mirabolanti. Ma i benefici sono reali?

 


Panna acida e creme fraiche

La panna acida è un prodotto molto diffuso in tutta l'Europa continentale, in Francia si chiama Creme fraiche anche se non sono esattamente sinonimi.


Aquafaba: come si usa, come si prepara e valori nutrizionali

L'aquafaba è il prodotto del liquido di cottura dei legumi, viene usata nelle ricette dolci e salate al posto dell'albume d'uovo.


Latticello o buttermilk

Il latticello, o buttermilk, viene prodotto dallo scarto della lavorazione del burro. Ha pochi grassi e poco lattosio.


Uova di quaglia

Le uova di quaglia sono più piccole di quelle di gallina ma si cucinano nello stesso modo, hanno più colesterolo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.