La dieta per l'abbronzatura

L'estate si avvicina e i fanatici dell'abbronzatura iniziano a cercare ogni metodo per diventare più abbronzati e più a lungo.

Prima di prendere in considerazione gli eventuali effetti della dieta abbronzante dobbiamo dire una cosa fondamentale: il sole aumenta la probabilità di cancro alla pelle e sicuramente causa l'invecchiamento precoce della pelle.

 

 

Dunque, ritengo che l'abbronzatura a scopo estetico, oltre ad essere una perdita di tempo, è sicuramente il modo migliore per avere una brutta pelle in età avanzata e di aumentare il rischio di contrarre un tumore alla pelle.

Dieta abbronzante: mito o realtà?

Dieta abbronzante

In genere quando si parla di dieta abbronzante i consigli sono di mangiare molta frutta e verdura, di evitare gli alcolici, di evitare abbuffate e cibi troppo pesanti. Questi consigli francamente con l'abbronzatura c'entrano poco o nulla e sono indicazioni valide sempre e per chiunque, insomma chi segue una dieta sana segue una dieta del genere tutto l'anno.

Il consiglio di aumentare l'assunzione di alimenti ricchi di carotenoidi o addirittura di assumere integratori è l'unico specifico per l'abbronzatura in quanto i carotenoidi aumenterebbero la produzione di melanina, un pigmento prodotto dalla pelle in seguito all'esposizione ai raggi solari. Purtroppo però non esiste un legame tra l'assunzione di betacarotene e l'aumento della produzione di melanina, dunque la dieta per favorire l'abbronzatura non esiste. Una corretta idratazione e l'assunzione con la dieta o gli integratori di vitamine antiossidanti (C ed E) sono pratiche che proteggono dai danni del sole ma francamente, piuttosto che curare il danno indotto dal sole con la dieta, esiste un modo molto più semplice: astenersi dalla tintarella o utilizzare creme molto protettive.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Dieta

Colesterolo alto? Non eliminare il latte (anche intero)!

Il latte intero è uno degli alimenti che si consiglia di eliminare o ridurre in caso di colesterolo alto. Ma a quanto pare è un consiglio inutile.

Bere acqua fredda fa male?

L’acqua fredda può avere alcune conseguenze nel nostro organismo, ma gli effetti non sono ancora ben noti e non si sviluppano in tutte le persone.

Il gelato fa ingrassare?

Il gelato è un dolce e come tale di sicuro non può essere considerato un alleato della linea... Ma fa davvero ingrassare?

Cibi ultra-processati: fanno davvero male?

I cibi ultra-processati sono definiti dalla classificazione NOVA che ne sconsiglia il consumo, appoggiata da diversi paesi. Rimane da capire come sostituirli in modo efficace.

 

Gli alimenti trasformati o processati: la classificazione NOVA

I cibi processati o trasformati sono classificati secondo la classificazione NOVA che li distingue in base al tipo di processo di produzione a cui sono sottoposti.

Coronavirus e alimentazione: è davvero utile una dieta?

La diffusione del coronavirus non può essere bloccata con una dieta. L'alimentazione può contribuire alla prevenzione e facilitare la guarigione, solo nel lungo periodo.

Quante calorie per dimagrire un kg? - Più di quelle che pensi!

Quante calorie bisogna tagliare per dimagrire un kg? Molti pensano siano 7000, alcuni dicono 9000, in realtà potrebbero essere molte di più!

Calorie della pizza in teglia: perché fa ingrassare?

La pizza in teglia è un prodotto molto consumato, sia fuori casa che in casa. Purtroppo però è spesso un vero e proprio attentato alla nostra linea.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.