Gnocchi alla bava ricetta

Guarda il video >>

Gli gnocchi alla bava sono il termine poco raffinato col quale si indica una ricetta tradizionale valdostana, a base di panna e formaggio, con i quali si prepara una salsa che va a condire degli tradizionali gnocchi di patate.

 

 

Questa semplice ricetta ha origini antiche, visto che ne parla già Giovanni Vialardi, il famoso capocuoco di casa Savoia, nel suo testo "Trattato di cucina e pasticceria" del 1854. Il nome della ricetta di Vialardi (chenelle alla savoiarda) deriva da una italianizzazione un po' maccheronica del termine "quenelles", col quale i francesi indicano gli gnocchetti fatti utilizzando una particolare tecnica manuale, utilizzando due cucchiai.

Sì o No?

La ricetta tradizionale degli gnocchi alla bava è una bomba calorica che la relativamente bassa densità calorica degli gnocchi non può minimamente compensare. Quindi inutile star qui a cercare di ridurre le calorie di questa ricetta: si può solo cercare di evitarla, o mangiarla solo ogni tanto.

 

 

Ricetta degli gnocchi alla bava

Gnocchi alla bava

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

  • 300 g di patate a pasta bianca
  • 75 g di farina
  • 100 g di latte
  • 100 g di panna
  • 100 g di Fontina
  • sale

Preparazione

 

 

Lessare le patate intere, finché non sono facilmente penetrabili con un coltello (20-40 minuti a seconda della grandezza delle patate). Sbucciarle sotto l'acqua fredda quando sono ancora belle calde, schiacciarle e farle raffreddare in modo tale che perdano quanta più umidità possibile. Aggiungere la farina un po' alla volta, fino ad ottenere un composto che non sia troppo appiccicoso e possa essere lavorato. Dividere l'impasto in 4 e formare dei cilindretti di circa 2 cm di diametro. Tagliare degli gnocchi di 3 cm di lunghezza, volendo si possono passare sull'apposito attrezzo per dargli la classica rigatura. Mettere sul fuoco una padella di 28 cm con il latte e la panna, aggiungere la Fontina tagliata a dadini e farla sciogliere a fuoco medio. Nel frattempo, cuocere gli gnocchi in acqua salata, quando vengono a galla scolarli e passarli nella salsa al formaggio, farli cuocere per un minuto circa, quindi servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

610 kcal - 2550 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

13 g

Proteine

21 g - 14%

Carboidrati

55 g - 37%

Grassi

33 g - 50%

di cui

 

saturi

18.0 g

monoinsaturi

11.0 g

polinsaturi

1.7 g

Fibre

3 g

Colesterolo

106 mg

Sodio

258 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pollo in fricassea ricetta e video

La fricassea è una tecnica di cottura della carne detta anche "stufatura bianca". Ricetta e videoricetta della fricassea di pollo.


Spaghetti di soia con gamberi e verdure

Gli spaghetti di soia con gamberi e verdure: una ricetta ispirata alla cucina tailandese e in particolare al suo piatto nazionale.


Salmone marinato a secco con sale e zucchero (gravadlax)

Il salmone marinato a secco è una ricetta diffusa in tutta la Scandinavia, e in particolare in Svezia, dove viene chiamato gravlax o gravad lax.


Caponata di melanzane - Ricetta siciliana

Caponata di melanzane: ricette tradizionali siciliane, possibili varianti anche in chiave dietetica.

 


La cucina Sì

La cucina Sì: in forma senza dire NO a nessun cibo. La cucina moderna che cerca il giusto equilibrio tra salute e gusto.


Gli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti alla carbonara: tante diatribe sulla nascita di questo primo piatto eccezionale.


Spaghetti alla carrettiera

Gli spaghetti alla carrettiera: un primo piatto semplicissimo di cui in molti si contendono la paternità.


Impepata di cozze - Ricetta

L'impepata di cozze, una ricetta estremamente semplice che deve il suo successo all'elevata qualità degli ingredienti.