Kamikaze

Il nome Kamikaze deriva da una parola giapponese, di solito tradotta come "vento divino", che entrò in uso per indicare il nome di un leggendario tifone che nel 1281 salvò il Giappone dall'invasione di una flotta mongola inviata da Kublai Khan.

 

 

In Giappone la parola "kamikaze" viene utilizzata solo per riferirsi a questo tifone. Internazionalmente, invece, questa parola viene più generalmente riferita agli attacchi suicidi, ed è questo il significato ironico del cocktail: berlo è come suicidarsi, farsi del male, per via del suo elevato grado alcolico.

Il Kamikaze appartiene alla categoria dei "sour" ed è un cocktail di gran tendenza attualmente, bevuto soprattutto in discoteca dai più giovani. 

Kamikaze

Caratteristiche del Kamikaze

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 24° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Kamikaze

  • 3 cl Vodka
  • 3 cl Cointreau
  • 3 cl succo di limone
  • una fetta di lime come guarnizione

Versare gli ingredienti nello shaker, agitare, filtrare e servire in una coppetta da cocktail o in un old fashioned. Guarnire con una fettina di lime.

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Polpette di tonno e patate al forno

Cerchi una ricetta per far mangiare il pesce in modo divertente ai propri figli? Una soluzione potrebbe essere rappresentata dalle polpette di tonno e patate al forno.

Torta di mele light: può un cibo essere dietetico?

Spesso i dolci sono spesso banditi dalle diete, anche se in realtà è possibile preparare torte leggere e non eccessivamente caloriche.

Torta tenerina: la ricetta originale

La torta tenerina è forse uno dei dolci più diffusi e preparati in Italia: semplicissimo da preparare e adatto anche a chi è alle prime armi.

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi: una variante sfiziosa della salsa di origine messicana, per stupire i vostri ospiti.

 

Vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati

La vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati è una ricetta un po' elaborata, ma che non richiede particolari abilità e di sicuro stupirà i vostri ospiti.

Gnocchi di spinaci con porri e fonduta di parmigiano

Gli gnocchi di spinaci sono una variante degli gnocchi tradizionali, scopriamoli in abbinamento a un letto di porri e alla fonduta di parmigiano.

Crostata meringata al limone e zenzero

La crostata meringata al limone e zenzero è una variante molto interessante del classico dolce di origine anglosassone.

Involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Gli involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta sono una ricetta sfiziosa, non troppo complicata da realizzare, economica, salutare, e dall'impatto visivo molto interessante.