Irish Coffee

L'Irish Coffee non è altro che un caffè caldo corretto con il Whiskey irlandese, delicatamente dolce, e guarnito con la panna.

L'invenzione dell'Irish Coffee è rivendicata dalla cittadina irlandese di Foynes, nel cui bar dell'aeroporto Mr. Sheridan, capo dei barman, lo serviva ai passeggeri reduci dalle traversate trans-atlantiche, stanchi o stizziti per la cancellazione di un volo.

 

 

Un giorno, un giornalista del "San Francisco Chronicle", atterrato nella cittadina di Foynes, scoprì la bevanda e l'apprezzò molto, tanto da dedicarle un articolo sul quotidiano a grande tiratura di cui era corrispondente.

Fu così che anche i bar di San Francisco incominciarono a preparare l'Irish Coffee, e poi la ricetta si diffuse in tutto il mondo.

In Irlanda è anche denominato "Gaelic Coffee". 

Irish Coffee

È un cocktail vellutato, molto caldo e forte, indicato dopo cena in particolare nelle stagioni autunnale e invernale. A volte, ma piuttosto raramente, al caffè vengono aggiunte spezie quali la noce moscata o la cannella.

Caratteristiche dell'Irish Coffee

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 11,4° alcolici.

Categoria alcolica: mediamente alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA dell'Irish Coffee

  • 3 cl Irish Wiskey
  • 2 cl crema di latte
  • 5 cl caffè caldo
  • un cucchiaino di zucchero di canna

 

 

Per prima cosa si raffredda lo shaker e si agita la crema di latte per almeno 2 minuti, lasciandola poi in frigo. Si prepara il caffè espresso e si versa nel bicchiere apposito precedentemente riscaldato con acqua calda. Poi si versa lo zucchero di canna e il whiskey e si riscalda il tutto con il lanciavapore della macchina da caffè. Alla fine si unisce la panna semimontata aiutandosi con un cucchiaino. Il cocktail deve apparire con due strati: uno nero ed uno bianco superficiale.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Polpette di melanzane vegetariane

Polpette di melanzane vegetariane: un piatto estivo semplice ma gustoso, e non troppo pesante anche se sono fritte nell'olio.


Maritozzi marchigiani con uvetta

I maritozzi: dal panino farcito con la panna romano alla treccia pugliese passando per il dolce con uvetta marchigiano.


Poolish e biga

Poolish e biga sono i due prefermenti più utilizzati in panificazione, si preparano tipicamente con il lievito ma possono essere fatti anche con il lievito madre.


Spaghetti con le vongole risottati

Gli Spaghetti con le vongole: un classico primo piatto di mare, in versione risottata, per sfruttare a pieno tutto il gusto di questi squisiti molluschi.

 


Risotto con le zucchine al limone e menta

Risotto con le zucchine, ricetta e calorie della versione con limone e menta.


Faraona alla leccarda

La faraona alla leccarda: un ricco e gustoso secondo piatto umbro.


Risotto con salmone affumicato, limone e aneto

Il risotto con salmone affumicato si presta a molte interpretazioni. Scopriamo questa variante senza panna, con limone per conferire acidità e aneto per aromatizzare.


Polpette di zucchine e carne al forno

Polpette di zucchine e carne al forno: una ricetta semplice e leggera, anche grazie alla cottura al forno al posto della frittura.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.