ZMA

Lo ZMA (acronimo di Zinco Magnesio Aspartato) è un integratore composto da zinco, magnesio e vitamina B6. ZMA è un marchio registrato dall'azienda SNAC System Inc, ma non è una formula brevettata.

 

 

Lo ZMA è venduto come integratore in grado di aumentare i livelli di testosterone, e per questo motivo è molto famoso nell'ambiente del body building, tuttavia, non ci sono prove che confermano questa capacità, nei soggetti sani. Infatti se è vero che nei soggetti che presentano carenza di zinco, con conseguente riduzione della concentrazione del testosterone nel sangue, una integrazione di zinco può ripristinare i livelli normali di testosterone, non è dimostrato che nei soggetti sani, che non presentano carenze, i livelli di testosterone possano aumentare grazie all'integrazione di zinco, o anche di aspartato, per il quale vale sostanzialmente lo stesso discorso.

Controindicazioni

Lo ZMA non è stato sufficientemente studiato, dunque nulla si può dire riguardo la sicurezza di un utilizzo a breve o a lungo termine. Valgono quindi le precauzioni da osservare per gli integratori di zinco, vitamina B6, magnesio e gli altri composti eventualmente contenuti in questi integratori, che possono essere formulati in modi diversi.

ZMA integratori

Benefici dell'integrazione di ZMA

Effetti possibili (prove ancora insufficienti)

Nessuno

Dosaggio consigliato

La formulazione classica dello ZMA è composta da 30 mg di zinco, 450 mg di magnesio e 10,5 mg di vitamina B6, da prendere 30-60 minuti prima di coricarsi, avendo l'accortezza di non assumere questo integratore insieme a cibi o integratori contenenti calcio, che potrebbe chelare lo zinco impedendone l'assorbimento.

Conclusioni

Gli studi sullo ZMA sono troppo pochi per poter dimostrare la sua efficacia, che comunque sui soggetti sani non è stata nemmeno confermata. Il primo studio (che diede riscontro positivo) è del 1998, smentito da altri due studi nel 2004 e nel 2006. Dunque riteniamo che lo ZMA sia un integratore inutile per gli sportivi.

 

 

Potrebbe essere utile per chi presenta carenze accertate di zinco, magnesio o vitamina B6 (ma un integratore specifico per chi presenta carenze di un singolo elemento è senz'altro consigliabile), mentre per la prevenzione delle eventuali carenze, è sufficiente un normale multivitaminico.

Bibliografia

Effects of Zinc Magnesium Aspartate (ZMA) Supplementation on Training Adaptations and Markers of Anabolism and Catabolism

Effects of a Novel Zinc-Magnesium Formulation on Hormones and Strength

Serum testosterone and urinary excretion of steroid hormone metabolites after administration of a high-dose zinc supplement

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute

Vacanze: come evitare i problemi del rientro in ufficio

Il rientro a lavoro può risultare problematico: stress, fatica, mancanza di tempo, alimentazione trascurata e conseguente bruciore di stomaco persistente.

Intolleranza al lattosio: come riconoscerla e curarla

Il lattosio è spesso responsabile di intolleranze, ai danni di chi non possiede il corretto apporto di lattasi, l’enzima responsabile della scissione del lattosio in glucosio e galattosio.

Salute oculare: come prendersi cura dei propri occhi

Salute oculare: come prendersi cura dei propri occhi

Integratori per la vista e la salute degli occhi

Alcune sostanze contenute nei cibi, ma assumibili anche sottoforma di integratori, possono ritardare l'insorgenza di alcune patologie dell'occhio legate all'età.

 

Come integrare la dieta quotidiana per il benessere di pelle e capelli

Come integrare la dieta quotidiana per il benessere di pelle e capelli: omega 3 e altri integratori.

Fungo Chaga: l'integratore con più rischi che benefici

Chaga è un fungo al quale vengono riconosciute proprietà terapeutiche contro alcune patologie, in realtà tutte da dimostrare. E non mancano le controindicazioni.

Cannabidiolo (CBD) - cosa sappiamo e cosa no

Il CBD (cannabidiolo) è un cannabinoide che si trova nella cannabis light: scopriamone pregi e difetti.

Integratori per la tiroide: quali sono davvero efficaci?

Gli integratori proposti contro le patologie tiroidee sono molti ma nella maggior parte dei casi sono necessarie delle prove a supporto della loro efficacia.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.