Come integrare la dieta quotidiana per il benessere di pelle e capelli

Sarà scontato dirlo ma il benessere di pelle e capelli passa soprattutto attraverso la tavola, informazione che molte persone ignorano, incorrendo in chiome sempre più prive di nutrimento e pelle spenta. Ecco quindi che potrebbe essere utile sottolineare quali sono le attenzioni principali da dover tenere a tavola per permettere a tutto il corpo di rimanere in forma. Con un po’ di pazienza e attenzione alla spesa settimanale, sarà possibile consumare pasti più in linea con le esigenze del proprio organismo, ottenendo capelli e pelle da sogno.

 

 

Consigli alimentari per portare benefici a capelli e pelle

Sebbene un integratore alimentare per pelle e capelli a base di zinco e biotina sia sempre l’idea più indicata per integrare la propria dieta quotidiana a beneficio di pelle e capelli, vi sono piccole accortezze da tenere in conto per rendere la propria alimentazione più valida dal punto di vista salutistico. Per prima cosa è bene consumare acidi grassi e Omega 3 almeno 2/3 volte a settimana, prediligendo il pesce azzurro, che aiuta a rendere la pelle più luminosa e rinvigorire le radici dei capelli. Fondamentale anche l’assunzione di cibi ricchi di proteine come i legumi e le uova, spesso contenenti anche biotina che mantiene sana sia la chioma che il derma e le uova. Importante anche l’assunzione di alimenti con alti livelli di calcio, zolfo e magnesio che assicurano l’espulsione di tossine dall’organismo. Per quanto riguarda la frutta e la verdura, consumabili anche tutti i giorni, meglio scegliere prodotti di colori sempre diversi, in modo da garantire al corpo delle giuste quantità di vitamine e sali minerali. Anche centrifugati ed estratti sono gli alleati perfetti per chiunque desidera aiutare il cuoio capelluto e la pelle a ritrovare vita. Cereali integrali come l’avena, il grano e il riso integrale, contengono un alto tasso di antiossidanti, che aiutano l’organismo a combattere i radicali liberi. Inutile dire infine, quanto sia importante bere sufficienti quantità di acqua che nutrendo le cellule, migliora la crescita dei capelli facendoli allungare più velocemente, inoltre aiuta a mantenere la pelle luminosa e levigata evitando casi di secchezza e screpolature.

Consigli utili per proteggere aspetto e salute di pelle e capelli

 

 

A volte integratori e alimentazione non bastano per proteggere la salute e l’aspetto di pelle e capelli, motivo per il quale è opportuno prestare attenzione agli agenti esterni, come l’inquinamento atmosferico, che rende la pelle grigia accelerando il suo processo di invecchiamento e che danneggia i capelli, aggredendoli fino in profondità. Anche il sole può essere un fenomeno esterno maligno, in quanto indebolisce la fibra dei capelli e causa danni (a volte irreversibili) alla pelle, basti pensare alle diffuse e comuni insolazioni estive.

Inutile dire, in conclusione, che il parere del medico in questi casi è sempre la soluzione più indicata. Consultando un nutrizionista infatti o semplicemente chiedendo un parere al proprio medico di base è possibile ricevere conferma di quanto precedentemente detto e agire in maniera ancora più certa e consapevole.

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute

Mal d'autunno: 5 idee per affrontarlo al meglio

Sono sempre di più le persone che soffrono del mal d'autunno, che negli Stati Uniti viene comunemente chiamato back-to-school-blues.

Saturazione dell'ossigeno: quando è troppo bassa, le cause e i sintomi

La saturazione dell'ossigeno è un parametro importante dell'efficienza respiratoria.

Enfisema

L'enfisema è una condizione patologica legata ad ingrandimento permanente dello spazio occupato dall'aria all'interno dei polmoni.

Embolia polmonare

L'embolia polmonare consiste in un'interruzione improvvisa totale o parziale del flusso di sangue.

 

Dispnea

La dispnea o fame d'aria è un sintomo che indica una respirazione difficoltosa, alterata per ritmo o frequenza.

Acidosi metabolica

L'acidosi metabolica è un disturbo clinico caratterizzato da un aumento dell'acidità plasmatica dovuto a una riduzione della concentrazione di bicarbonati nel sangue.

Intolleranza al lattosio

L'intolleranza al lattosio consiste nel deficit nella produzione dell'enzima lattasi, o beta-galattosidasi.

Medicina ayurvedica: un'antica pratica dalla dubbia efficacia

La medicina ayurvedica è un'antica pratica nata in India, di cui non è ancora certa l'efficacia. Nei preparati ayurvedici è stata riscontrata la presenza di metalli tossici.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.