Gamma-GT

La gamma-GT (gamma glutamil-transpepetidasi) è un enzima la cui principale funzione è di intervenire nel metabolismo del glutatione, per favorire l'eliminazione delle sostanze tossiche da parte del fegato.

 

 

Dove si trova la gamma-GT

I tessuti umani in cui è maggiormente presente la gamma-GT sono rene, pancreas, fegato ed intestino; inoltre è presente in alcune secrezioni quali la bile e il liquido seminale oltre che nel siero e nelle urine.

Valori di riferimento della gamma-GT

I valori normali sono leggermente differenti nei due sessi: 5-36 mU/ml e 4-23 mU/ml rispettivamente nell'uomo e nella donna.

Significato clinico della gamma-GT

Gamma - GT

Pur essendo considerati indicativi di epatopatia cronica, valori anormali della gamma-GT possono essere riscontrate anche in corso di malattie renali, pancreatiche, polmonari e metaboliche (diabete mellito), dunque la sua specificità non è assoluta.

La gamma-GT è particolarmente sensibile al consumo di alcol, anche per consumi solo leggermente eccessivi, senza arrivare all'alcolismo.

Non a caso è uno degli esami richiesti per la restituzione della patente di guida in seguito a ritiro per guida in stato di ebrezza.

Soggetti sani, che non assumono abitualmente farmaci (che potrebbero aumentare la gamma-GT di qualche punto), con una gamma-GT superiore a 20, dovrebbero ridurre il consumo di alcol se questo supera le quantità giornaliere consigliate (1/3 di bottiglia di vino o mezzo litro di birra).

 

 

In fase di guarigione da una epatite acuta, la gamma-GT è l'ultima valore a tornare alla normalità.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Agopuntura: è solo effetto placebo?

L'agopuntura è una pratica tipica della medicina tradizionale cinese che viene proposta per diversi scopi terapeutici ma che non ha prove scientifiche solide.


Medicina alternativa

Medicina alternativa: elenco pratiche e analisi critica in base alla letteratura scientifica.


Fungo reishi: è davvero il fungo del'immortalità?

Il fungo reishi, il cui nome scientifico è Ganoderma lucidum, è un saprofita di alcune piante, usato nella medicina cinese ma dagli effetti non ancora ben confermati.


Criolipolisi: effetti e risultati

La criolipolisi è una metodica che sembra essere sicura ed efficace nella rimozione del grasso localizzato sottocutaneo. Non è efficace in caso di obesità e non ha effetti collaterali.

 


Acqua ossigenata: usi e caratteristiche

L'acqua ossigenata è un composto biodegradabile usato per diversi scopi e ambiti, come quello industriale, medico e cosmetico perché ha basso costo ed è facilmente reperibile.


NADH come integratore: cos'è, opinioni ed effetti

IL NADH è un coenzima che partecipa al metabolismo energetico. Viene spesso proposto come integratore per diversi scopi ma gli studi in merito sono deboli e con risultati incerti.


Rimedi naturali per la perdita dei capelli: funzionano?

I rimedi naturali per la caduta dei capelli non sempre funzionano. Alcuni potenziano l'effetto del farmaco, altri abbreviano la durata della caduta stagionale.


LMSM come integratore per capelli

L'MSM è una molecola usata sia in ambito industriale che per la formulazione di integratori, che favoriscono la crescita dei capelli.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.