Single Gloucester DOP

Gloucester è il termine inglese che sta ad indicare una tipologia di formaggi ottenuti con latte vaccino dell'omonima razza bovina, Gloucester, nell'omonima contea inglese, il Gloucestershire, situata sulla costa occidentale dell'Inghilterra, al confine con il Galles.

 

 

Attualmente vengono prodotti due tipi di formaggi Gloucester: il Single e il Double.

Solamente il Single Gloucester, però, ha ottenuto la certificazione DOP (ovvero la PDO, Protected Denomination of Origin) nel 1994, poiché è l'unico tra i due che viene ancora prodotto con latte vaccino della razza Gloucester, ormai quasi estinta.

Secondo il disciplinare del Single Gloucester DOP, i produttori devono possedere almeno una vacca di razza Gloucester per rientrare nella denominazione.

Il Double Gloucester, infatti, viene ottenuto sempre con latte vaccino ma di altre razze e durante la lavorazione viene addizionato di coloranti arancioni, e questo lo rende un formaggio di qualità inferiore. Inoltre, il Double Gloucester non ha un legame territoriale specifico ma viene prodotto in tutto il Regno Unito.

Stilton Gloucester

Esiste anche lo Stilton Gloucester, una combinazione tra uno Stilton, un Cheddar e un Gloucester, di produzione industriale, di media qualità ma di grande impatto visivo, questo formaggio è infatti di un colore dorato esteriormente e dentro è intervallato da precise fasce di pasta erborinata (vedi foto a fianco).

Quest'ultimo è un formaggio burroso, che si trova facilmente nei supermercati inglesi già tagliato a fette e viene consumato come fosse un dessert.

 

 

Produzione del Single Gloucester DOP

Il produttore che ha salvato il Single Gloucester e l'omonima razza bovina dall'estinzione è stato Charles Martell, il quale si è impegnato nella produzione artigianale di questo formaggio rispettando la tradizione.

Il latte usato è, infatti, quello scremato, come si faceva all'epoca quando la parte più grassa del latte veniva dedicata alla fabbricazione del burro e della panna. 

La stagionatura dura all'incirca 2 o 3 mesi.

Le forme in cui viene prodotto variano dai 250 g fino a 1 kg.

Gli altri produttori di Single Gloucester DOP sono Smart’s, Godsell’s Church Farm e Wick Court Cheese.
La reperibilità di questo formaggio in Italia è molto limitata poiché gli stessi produttori non sono propensi ad inviarlo, date sia la quantità esigua prodotta sia la facile deperibilità, andrebbe quindi consumato giovane e in loco.

Caratteristiche del Single Gloucester DOP

Single Gloucester DOP

Il Single Gloucester DOP è un formaggi semigrasso a pasta dura ma di consistenza cedevole. La crosta è grigia, fiorita e la pasta è di colore giallo paglierino, compatta con occhiatura quasi assente.

Il gusto è burroso, dolce, con sentori di vaniglia e nocciole. In bocca è cremoso.

Ha un'acidità equilibrata e poco invasiva.

Quando è giovane è il formaggio ideale da usare dentro un toast, se più stagionato va mangiato da solo magari accompagnato da una birra Ale o da sidro di mele o da un perry (un sidro di pere prodotto in Inghilterra).

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Qualità

Il latte: guida a una scelta di qualità

Il latte (intero, parzialmente scremato o a lunga conservazione): guida ad una scelta di qualità.

Etichette dei salumi: nel 2021 indicazione dell’origine obbligatoria

La normativa sull’etichettatura dei salumi ha subito una modifica temporanea, prevista dalla normativa italiana fino al 31 dicembre 2021 come periodo di prova.

Etichetta dei surgelati: novità e obblighi

L’etichetta dei surgelati deve avere le stesse indicazioni valide per gli altri alimenti, con alcune informazioni specifiche valide per il pesce surgelato.

Etichetta dei cibi per l’infanzia: obblighi e contenuto

L’etichetta per gli alimenti destinati all’infanzia è diversa a seconda che si tratti di prodotti per lattanti o per la prima infanzia.

 

Etichette delle uova: come leggerle e cosa devono contenere

L’etichetta delle uova si compone sia della stampigliatura impressa sull’uovo stesso, sia dell’etichetta dell’imballaggio.

Etichette dell’acqua minerale: normativa, classificazione e informazioni

L’etichetta dell’acqua minerale ha informazioni utili e obbligatorie per consentire una scelta consapevole dei propri consumi.

Etichette del pesce: come leggerle

L’etichetta del pesce deve contenere delle precise informazioni stabilite a livello comunitario e che facilitano la scelta durante l’acquisto.

Etichetta della carne: obblighi e nuova normativa

L’etichetta della carne ha di recente avuto un aggiornamento della sua normativa europea, che rende ancora più semplice la scelta del prodotto da acquistare.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.