Dieta: cosa è realmente e in cosa possono aiutare gli integratori

Negli ultimi tempi stanno riscuotendo grande successo i prodotti alimentari integrativi e proteici, soprattutto nell'ambito sportivo o in quello che riguarda la possibilità di tornare in forma, ma anche in casi di carenza, per vari motivi, di alcune proteine o altre sostanze. Integrati spesso nelle diete, questi prodotti aiutano a fornire il giusto fabbisogno energetico e nutritivo, nell'ambito di un obiettivo da raggiungere o solo del mantenimento di una dieta corretta.

 

 

Ma cosa significa "dieta”? Qual è il suo significato e come può essere diverso da quello che comunemente si associa a esso? In questo articolo si proverà a dare una risposta a queste domande.

Prima di iniziare, però, è importante sapere che qualora si abbia intenzione di usare questi prodotti, esistono numerose possibilità di risparmiare attraverso l'utilizzo di coupon, come i codici sconto Foodspring influencer e instagram. Effettivamente per determinati acquisti il web offre un'infinità di soluzioni estremamente convenienti da non lasciarsi scappare.

Cosa significa "dieta”?

Spesso la "dieta” si associa in modo istintivo al concetto di perdere grasso. Questa scelta non è affatto casuale nel modo comune di intendere la parola, perché spesso è proprio quando ci si vuole mettere in forma che ci si rivolge a professionisti. Questi, in combinazione al consiglio di praticare dell'esercizio fisico, creano delle "diete personalizzate”, che si dovrebbero seguire, cercando di non allontanarsene troppo.

 

 

Il concetto di dieta però è più semplice e meno terribile di quando comunemente si pensi. Indica, infatti, lo stile di vita alimentare, ovvero l'insieme di cose che si mangiano nel corso della giornata. Seguire una "dieta” durante un periodo in cui si vuole perdere peso o in un periodo di allenamento intensivo, magari prima di una competizione, implica semplicemente l'organizzazione dei propri pasti in base a quello che è il proprio fabbisogno in vista di un certo obiettivo. Anche senza obiettivi agonistici o di rimodellamento del proprio corpo, una dieta, e quindi un'alimentazione, sana ed equilibrata è alla base del benessere fisico di una persona.

Anche la narrazione mediatica della dieta è declinata, molto spesso, a un viaggio faticoso in cui solo con sofferenze e rinunce si riesce, finalmente, a raggiungere il proprio obiettivo. In realtà questa visione è riduttiva e potrebbe porre alcune persone in una continua e poco produttiva lotta con loro stesse. È proprio questa dicotomia che in alcuni casi rende le cose difficili per le persone, facendole rinunciare dall'inizio. La dieta, invece, come si è visto, è solo un'analisi delle necessità singole e una regolazione dei pasti di conseguenza, senza rinunce eccessive ma una migliore distribuzione degli apporti nutritivi.

 

 

In questo contesto, soprattutto per chi pratica attività fisica o ha esigenze particolari, rientrano le soluzioni alimentari in commercio, che permettono di agire su due fattori centrali:

  • Il fabbisogno dei macronutrienti;
  • Il fabbisogno calorico.

Il reale fabbisogno nutritivo e il contributo degli integratori

Entrambi i fabbisogni variano da persona a persona. Sono valori che esprimono, rispettivamente, le quantità di carboidrati, proteine e grassi nel primo caso e di calorie nel secondo. Ogni soggetto, in base a peso, età e stile di vita avrà dei fabbisogni differenti che certi prodotti come integratori e sostitutivi aiutano a rispettare.

Quindi un soggetto che assume poche proteine per varie ragioni potrà trovare in integratori appositi e specifici la risposta più idonea per mantenere la propria alimentazione equilibrata. Al tempo stesso un soggetto sempre di fretta e fuori per lavoro potrà trovare nei pasti sostitutivi la soluzione ideale per mangiare sano e in modo delizioso a merenda o a pranzo senza cedere alla tentazione di cibo poco salutare.

Tuttavia i bisogni del corpo cambiano di continuo e per soddisfarli è necessario rivolgersi al professionista. Integratori e alimenti sostitutivi, quindi, è bene siano associati a consigli di chi è esperto in materia e a uno stile di vita attivo, con esercizio fisico costante e una buona alimentazione. Essi costituiscono quindi parte dei tanti strumenti a disposizione di chi è intenzionato a rimettersi in forma o migliorarsi.

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Dieta

Guida: come fare una spesa sana

La pianificazione della spesa, l’attenzione alle etichette nutrizionali e la scelta di prodotti freschi e non trasformati sono elementi chiave per una dieta equilibrata.

5 alimenti che supportano il sistema immunitario

Per contrastare la comparsa dei malanni di stagione, è fondamentale aiutare il sistema immunitario debole attraverso uno stile di vita più sano, l'assunzione di integratori e un'alimentazione equilibrata.

Nutrizione Autunnale: Consigli per una Dieta Equilibrata

Con l’arrivo dell’autunno è normale avere voglia di cibi più calorici per contrastare l’abbassamento delle temperature, nonché rinforzare l’organismo per evitare i malanni di stagione.

I fichi fanno ingrassare?

I fichi non hanno 50 kcal/hg come riportato in molti siti: ne hanno molte di più, e per questo non possono essere consumati in grande quantità.

 

Il gelato fa ingrassare?

Il gelato è un dolce e come tale di sicuro non può essere considerato un alleato della linea... Ma fa davvero ingrassare?

Quanti albumi si possono mangiare al giorno?

Scopriamo quanti albumi (o chiare d'uovo) si possono mangiare al giorno... Il problema non è tanto negli albumi ma in cosa ci abbiniamo!

Mangiare sano al fast food: alcune idee e spunti utili

Mangiare al fast food è un’esperienza che quasi tutti amano fare: al di là dell'aspetto più pratico ed economico ce n'è un altro da tenere in considerazione e riguarda la sfera nutrizionale.

Camminare 10000 passi al giorno fa dimagrire?

La storia dei 10000 passi al giorno è una simpatica trovata per dare un obiettivo ai sedentari che fosse sufficientemente sfidante, ma non troppo difficile da raggiungere.