Samosa

samosa sono dei fagottini di pasta fritta di forma triangolare, un tipico cibo di strada della cucina indiana e mediorientale. Somigliano un po' agli involtini primavera, o spring rolls, della vicina Cina, dai quali hanno ereditato l'involucro esterno, sottile e croccante, fatto di pasta brick o pasta fillo, ma il ripieno e le spezie usate sono diversi.

 

 

I samosa sono diffusi in tutta l'India e il Sud-Est asiatico fino alla penisola araba e al Nord Africa e la loro ricetta varia, soprattutto per quello che riguarda il ripieno, che può essere di sole verdure, oppure di carne, formaggio o legumi, a seconda delle zone dove vengono preparati.

Anche il nome subisce variazioni, vengono chiamati anche sambusa in Iran, samuza in Nepal, sambusak in Arabia Saudita e samsa in Turchia. L'etimologia del nome è unica e deriva dalla parola del persiano antico sanbusak o sanbosag che significa "mezzaluna" e fa riferimento alla forma dei samosa. Il primo documento storico che fa riferimento ai samosa risale al X secolo d.C..

I samosa vengono spesso accompagnati dal chutney, una salsa piccante, e possono essere ripieni di patate, cipolle, piselli, lenticchie, ceci, formaggio o yogurt, carne macinata (manzo, pollo o agnello), poi aromatizzati con molte spezie, quali curry, curcuma, peperoncino, pepe, cordiandolo, menta, tamarindo, aglio e così via.

Sono conosciuti in tutto il mondo e reperibil nei ristoranti o nei baracchini indiani e mediorientali, sono molto popolari come snack soprattutto in Inghilterra e in Portogallo.

 

 

Ricetta dei samosa

Samosa

A seconda del ripieno che si sceglie i samosa possono accontentare i più svariati palati, per esempio sono adattabili anche ai vegetariani e ai vegani. In rete si trovano tantissime ricette diverse dei samosa, più o meno occidentalizzate, la cosa importante sarebbe riuscire a trovare la farina usata nel Medio Oriente, chiamata maida, che è a grana fine e molto ricca di amido, oppure optare per comprare i fogli di pasta brick già pronti, sempre nei negozi specializzati. Inoltre bisognerebbe cercare di usare le spezie tipiche, come la curcuma o il coriandolo per garantire quel sapore asiatico inconfondibile.

 

 

La ricetta che propongo è quella della regione indiana di Goa, con un ripieno di carne e verdure.

Ingredienti per 4 persone (circa 12 samosa)

Per la pasta

  • 180 g di farina maida
  • un pizzico di sale
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • acqua q.b.

Per il ripieno

  • 2 patate medie
  • 100 g di carne macinata mista (manzo, pollo e agnello)
  • 50 g di piselli
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 20 g di zenzero fresco
  • 20 g di curcuma in polvere
  • 20 g di peproncino in polvere
  • 20 g di cumino
  • 20 g di coriandolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Procedimento

Preparare l'impasto setacciando la farina in una ciotola, aggiungendo il sale e l'olio poco alla volta, sempre mescolando. Si può aggiungere un po' d'acqua fino a che il composto non risulti elastico ed omogeneo. Formare una palla e lasciare riposare per almeno 2 ore a temperatura ambiente.

Nel frattempo bollire le patate per circa 15 minuti e tagliarle a dadini piccoli. Preparare un soffritto con la cipolla e la carota tritate finemente, unire quindi tutte le spezie, i piselli e le patate e infine la carne macinata. Cuocere per una decina di minuti a fiamma vivace e poi lasciare raffreddare.

Riprendere l'impasto e formare 12 piccole palline, stenderne ognuna con il mattarello formando dei quadrati, riempire ogni samosa di ripieno e chiudere a triangolo sigillando bene i lembi.

Friggere tutti i samosa in olio bollente oppure in forno a 180°C, o ancora in padella e servire caldi.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Sushi

Il sushi: il piatto simbolo della cucina giapponese a base di pesce crudo, alghe e riso.


Il forno a microonde: come funziona, i rischi, come sceglierlo

Il forno a microonde: consigli e ricette. Ormai la maggior parte delle famiglie possiede un forno a microonde ma solo in pochi ne sfruttano a pieno le potenzialità.


Il forno a microonde: come utilizzarlo

Il forno a microonde: come utilizzarlo per ottenere i vantaggi maggiori, e quando non utilizzarlo.


Brodo di carne: ricetta, calorie, tagli e procedimento

Il brodo di carne (di manzo): i tagli, la preparazione, gli aromi, la cottura, le calorie.

 


Quale farina usare per la pizza?

Come scegliere la farina in base al tipo di pizza che si vuole preparare: la scelta dipende dall'idratazione e dalla lunghezza della lievitazione.


Muffa nella marmellata e nella confettura

La muffa nella marmellata e nella confettura si ha sopratutto in seguito ad errate modalità di preparazione o conservazione, che si verificano sopratutto a livello domestico.


Besciamella fatta in casa tradizionale e leggera

La salsa besciamella è una delle salse basi della cucina, probabilmente la più famosa, non a caso è chiamata anche salsa madre.


Tarte Tatin: origine e ricetta alle albicocche

La Tarte Tatin di albicocche è una variante delle famosa torta di mele di origine francese.