Samosa

samosa sono dei fagottini di pasta fritta di forma triangolare, un tipico cibo di strada della cucina indiana e mediorientale. Somigliano un po' agli involtini primavera, o spring rolls, della vicina Cina, dai quali hanno ereditato l'involucro esterno, sottile e croccante, fatto di pasta brick o pasta fillo, ma il ripieno e le spezie usate sono diversi.

 

 

I samosa sono diffusi in tutta l'India e il Sud-Est asiatico fino alla penisola araba e al Nord Africa e la loro ricetta varia, soprattutto per quello che riguarda il ripieno, che può essere di sole verdure, oppure di carne, formaggio o legumi, a seconda delle zone dove vengono preparati.

Anche il nome subisce variazioni, vengono chiamati anche sambusa in Iran, samuza in Nepal, sambusak in Arabia Saudita e samsa in Turchia. L'etimologia del nome è unica e deriva dalla parola del persiano antico sanbusak o sanbosag che significa "mezzaluna" e fa riferimento alla forma dei samosa. Il primo documento storico che fa riferimento ai samosa risale al X secolo d.C..

I samosa vengono spesso accompagnati dal chutney, una salsa piccante, e possono essere ripieni di patate, cipolle, piselli, lenticchie, ceci, formaggio o yogurt, carne macinata (manzo, pollo o agnello), poi aromatizzati con molte spezie, quali curry, curcuma, peperoncino, pepe, cordiandolo, menta, tamarindo, aglio e così via.

Sono conosciuti in tutto il mondo e reperibil nei ristoranti o nei baracchini indiani e mediorientali, sono molto popolari come snack soprattutto in Inghilterra e in Portogallo.

 

 

Ricetta dei samosa

Samosa

A seconda del ripieno che si sceglie i samosa possono accontentare i più svariati palati, per esempio sono adattabili anche ai vegetariani e ai vegani. In rete si trovano tantissime ricette diverse dei samosa, più o meno occidentalizzate, la cosa importante sarebbe riuscire a trovare la farina usata nel Medio Oriente, chiamata maida, che è a grana fine e molto ricca di amido, oppure optare per comprare i fogli di pasta brick già pronti, sempre nei negozi specializzati. Inoltre bisognerebbe cercare di usare le spezie tipiche, come la curcuma o il coriandolo per garantire quel sapore asiatico inconfondibile.

La ricetta che propongo è quella della regione indiana di Goa, con un ripieno di carne e verdure.

Ingredienti per 4 persone (circa 12 samosa)

Per la pasta

  • 180 g di farina maida
  • un pizzico di sale
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • acqua q.b.

Per il ripieno

  • 2 patate medie
  • 100 g di carne macinata mista (manzo, pollo e agnello)
  • 50 g di piselli
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 20 g di zenzero fresco
  • 20 g di curcuma in polvere
  • 20 g di peproncino in polvere
  • 20 g di cumino
  • 20 g di coriandolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Procedimento

Preparare l'impasto setacciando la farina in una ciotola, aggiungendo il sale e l'olio poco alla volta, sempre mescolando. Si può aggiungere un po' d'acqua fino a che il composto non risulti elastico ed omogeneo. Formare una palla e lasciare riposare per almeno 2 ore a temperatura ambiente.

Nel frattempo bollire le patate per circa 15 minuti e tagliarle a dadini piccoli. Preparare un soffritto con la cipolla e la carota tritate finemente, unire quindi tutte le spezie, i piselli e le patate e infine la carne macinata. Cuocere per una decina di minuti a fiamma vivace e poi lasciare raffreddare.

Riprendere l'impasto e formare 12 piccole palline, stenderne ognuna con il mattarello formando dei quadrati, riempire ogni samosa di ripieno e chiudere a triangolo sigillando bene i lembi.

Friggere tutti i samosa in olio bollente oppure in forno a 180°C, o ancora in padella e servire caldi.

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pizza in Teglia Tutta Biga - Alta Idratazione

La pizza in teglia tutta biga, ad alta idratazione (75%): tutti i passaggi di questa pizza un po' complicata, ma dal risultato sorprendente.


Uova alla scabin o cyber egg: storia e ricetta

L'uovo alla scabin è una ricetta ideata dallo chef Davide Scabin che ripropone la perfezione del guscio d'uovo in chiave gourmet.


Polenta cotta al microonde

La polenta cotta al microonde presenta un grande vantaggio rispetto alla polenta istantanea. Scopriamolo insieme.


Le pentole antiaderenti sono cancerogene?

Le pentole antiaderenti sono in genere sicure se utilizzate correttamente, fatte secondo le norme europee e di buona qualità.

 


Risotto allo champagne

Risotto allo champagne: un piatto tipico degli anni Ottanta, che resiste ancora oggi.


Salsa rossa o Bagnetto rosso

La salsa rossa, sorella della salsa verde, è un condimento a base di pomodoro tradizionalmente abbinato al bollito misto.


Salsa verde o bagnetto verde

La salsa verde, l'accompagnamento ideale per il bollito misto di carne che in Piemonte prende il nome di bagnetto verde.


Quale farina usare per dolci soffici?

Come scegliere la farina per dolci soffici in base alla forza. Come fare se non troviamo una farina per dolci?

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.