Iginio Massari

Iginio Massari è un pasticcere lombardo, nato a Brescia nel 1942, figlio di una cuoca.

In Italia Massari è particolarmente conosciuto come personaggio televisivo poiché ha sempre partecipato come ospite nelle varie edizioni di Master Chef e come tutor nel programma Il più grande pasticcere, inoltre è stato invitato come consigliere di pasticceria nel programma francese Master Pasticcere di Francia.

 

 

Massari è uno dei pasticceri più mediatici d'Italia: oltre a curare il suo personale sito web, www.iginiomassari.it, è molto attivo anche sul social Facebook dove pubblica molto spesso foto delle sue torte e delle sue creazioni.

La carriera di Iginio Massari

Fin da giovanissimo, all'eta di soli sedici anni, Massari inizia a lavorare in un panificio, dopo questa esperienza si trasferisce in Svizzera dove lavora come apprendista pasticcere nel laboratorio di Claude Gerber, cioccolatiere oltre che pasticcere.

Tornato in Italia lavora da Bauli, poi viene chiamato a ricoprire il ruolo di capo-pasticcere nella pasticceria dei Fratelli Cervi di Brescia e successivamente si ritroverà a dirigere il reparto di pasticceria artigianale per la Star.

Nel 1971 arriva il momento per Massari di mettersi in proprio, apre, infatti, la sua Pasticceria Veneto, tutt'oggi in attività, riconosciuta dalla Guida del Gambero Rosso come la migliore pasticceria italiana negli anni che vanno dal 2011 al 2015.

Nel 1993 fonda l'AMPI (L'Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani) con lo scopo di promuovere la qualità nella pasticceria italiana, di cui oggi è presidente Gino Fabbri.

 

 

Premi e riconoscimenti di Massari

Iginio Massari

Iginio Massari durante la sua lunghissima carriera come pasticcere ha ricevuto più di 300 premi e riconoscimenti per la sua attività. Tra i più importanti ricordiamo:

  • 2000: medaglia d'oro come miglior pasticcere italiano,
  • 2002: Coppa Europa ricevuta a Roma,
  • 2003: medaglia d'oro per la miglior torta al cioccolato,
  • 2004: vince in Giappone un premio giornalistico per la Pasticceria di qualità,
  • 2006: Pasticcere dell'anno secondo Identità Golose,
  • 2007: premiato a Napoli per il suo dolce "mignon alle mele" come miglior dolce italiano.

Ha scritto anche tantissimi libri sul tema della pasticceria e della cioccolateria, tra i quali ricordiamo la serie "Non solo zucchero" arrivato al volume quinto nel 2015.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Mele in camicia

Le mele in camicia: una ricetta dolce trentina dove le mele vengono cotte in forno avvolte da pasta sfoglia.


Quale farina usare per la pizza?

Come scegliere la farina in base al tipo di pizza che si vuole preparare: la scelta dipende dall'idratazione e dalla lunghezza della lievitazione.


Ricetta Mousse al cioccolato light senza panna

La mousse al cioccolato in versione light, una ricetta senza panna, che esalta il gusto del cioccolato fondente con la metà delle calorie.


Quiche lorraine ricetta

La quiche lorraine è una torta salata a base di pancetta, panna e uova tipica della regione francese della Lorena.

 


Brutti ma buoni ricetta alle nocciole

I brutti ma buoni sono dolci a base di albume, zucchero e frutta secca, solitamente mandorle, ma in questo articolo trovate la versione con nocciole.


Pasta brisée

La pasta brisée: la base di tante torte salate come la quiche lorraine o dolci. Composta da soli 4 ingredienti e semplicissima da preparare.


Gnocchi alla bava ricetta

Gli gnocchi alla bava sono il termine poco raffinato col quale si indica una ricetta tradizionale valdostana, a base di panna e formaggio.


Mousse al cioccolato veloce (ricetta classica)

La mousse al cioccolato nella sua versione più classica e più semplice: la cosiddetta mousse al cioccolato veloce.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.