Soufflé al cioccolato - Ricetta francese

Il soufflé è una ricetta di origine francese, di non facile realizzazione anche se gli ingredienti e la preparazione sono relativamente semplici.

 

 

Il soufflé si può declinare sia in versione dolce che salata, in questo articolo proponiamo la ricetta del soufflé al cioccolato, nella versione del grande chef francese Alain Ducasse.

Sì o No?

La cucina Sì propone ricette sazianti e ipocaloriche, senza rinunciare al gusto e soprattutto senza rinunciare ad alcun ingrediente, lo fa ponendo esclusivamente dei limiti alla densità calorica dei piatti.

La densità calorica che sarebbe meglio non superare, per quanto riguarda i dolci da forno, è di 250 kcal/hg. La ricetta che trovi in questo articolo non soddisfa questi vincoli, come praticamente tutte le ricette della cucina tradizionale, se vuoi visualizzare una possibile variante del soufflé al cioccolato, declinata in versione "Sì", ti rimandiamo alla ricetta del soufflé al cioccolato con salsa alla liquirizia.

Se vuoi saperne di più riguardo la cucina Sì clicca qui. Qui invece troverai molte ricette Sì gratuite, per iniziare subito a ridurre le calorie ma non il gusto dei piatti!

 

 

La ricetta del soufflé al cioccolato

Soufflé al cioccolato

Consiglio per questa ricetta l'uso di un cioccolato di qualità, con una % di cacao compresa tra il 60 e il 75%.

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di latte
  • 20 g di maizena
  • 60 g di tuorli
  • 200 g di albumi
  • 300 g di cioccolato fondente al 60% (circa) di cacao
  • 80 g di zucchero
  • burro e zucchero per imburrare le terrine

Preparazione

 

 

Tritare grossolanamente il cioccolato.

In una casseruola versare il latte e la maizena, mescolare con una frusta. Scaldare a fuoco medio-alto mescolando in continuazione, non appena arriva ade ebollizione spegnere.

Unire il cioccolato e continuare a mescolare finché non sarà completamente fuso.

Aggiungere i tuorli d'uovo e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Accendere il forno statico a 170 gradi.

Montare gli albumi in una ciotola, quando iniziano a schiumare e ad aumentare di volume aggiungere la metà dello zucchero, continuare a montare, quando sono quasi completamente montati unire il resto dello zucchero, continuare a montare fino ad ottenere un composto fermo e ben montato.

Aggiungere gli albumi al composto di cioccolato, in tre volte, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto con una spatola.

Imburrare gli stampini, cospargere con lo zucchero in modo uniforme.

Versare il composto fino al bordo, se necessario livellare con una spatola.

Passare la punta di un coltello lungo il bordo di ogni stampino, in modo tale da ricavare un piccolo spazio tra il composto e il bordo dello stampo.

Infornare per 12-13 minuti e servire immediatamente dopo aver sfornato. Eventualmente si può spolverizzare con zucchero a velo.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

248 kcal - 1037 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

4 g

Proteine

6 g - 10%

Carboidrati

27 g - 42%

Grassi

14 g - 48%

di cui

 

saturi

7.9 g

monoinsaturi

4.2 g

polinsaturi

0.6 g

Fibre

1 g

Colesterolo

87 mg

Sodio

75 mg

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Polpette di tonno e patate al forno

Cerchi una ricetta per far mangiare il pesce in modo divertente ai propri figli? Una soluzione potrebbe essere rappresentata dalle polpette di tonno e patate al forno.

Torta di mele light: può un cibo essere dietetico?

Spesso i dolci sono spesso banditi dalle diete, anche se in realtà è possibile preparare torte leggere e non eccessivamente caloriche.

Torta tenerina: la ricetta originale

La torta tenerina è forse uno dei dolci più diffusi e preparati in Italia: semplicissimo da preparare e adatto anche a chi è alle prime armi.

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi

Guacamole allo zenzero con mele e gamberi: una variante sfiziosa della salsa di origine messicana, per stupire i vostri ospiti.

 

Vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati

La vellutata di castagne, quenelles di zucca e gamberi rossi lardellati è una ricetta un po' elaborata, ma che non richiede particolari abilità e di sicuro stupirà i vostri ospiti.

Gnocchi di spinaci con porri e fonduta di parmigiano

Gli gnocchi di spinaci sono una variante degli gnocchi tradizionali, scopriamoli in abbinamento a un letto di porri e alla fonduta di parmigiano.

Crostata meringata al limone e zenzero

La crostata meringata al limone e zenzero è una variante molto interessante del classico dolce di origine anglosassone.

Involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta

Gli involtini di sgombro ripieni di patate e uvetta sono una ricetta sfiziosa, non troppo complicata da realizzare, economica, salutare, e dall'impatto visivo molto interessante.