Pesce spada al pomodoro, capperi e olive

Guarda il video >>

Il pesce spada al pomodoro, capperi e olive è una ricetta tradizionale tipica di alcune regioni del Sud Italia come la Calabria, la Sicilia o la Campania, ossia quelle regioni dove è più diffusa la pesca del pesce spada, un grande predatore che ha il vantaggio di avere il più alto tasso in termini di resa e di essere commercializzato in tranci (steaks) praticamente senza spine, escludendo l'osso centrale.

 

 

In Sicilia il pesce spada viene impiegato anche per altre ricette tipiche come quella dell'agghiotta che all'apparenza può sembrare simile ma in realtà mescola sapori agrodolci e abbina al pesce spada, oltre alle olive e ai capperi, anche i pinoli e l'uva sultanina. 

La ricetta del pesce spada al pomodoro, capperi e olive, invece, è più classica, adatta a tutti i palati, e si può giocare aggiungendo varie erbe aromatiche a seconda della stagione e dei gusti (basilico, prezzemolo, menta, timo, rosmarino...).
In estate, la passata di pomodoro può essere sostituita dai pomodorini freschi.

 

 

Ricetta del pesce spada al pomodoro, capperi e olive

Pesce spada pomodoro capperi olive

Per questa ricetta si possono usare le bistecche di pesce spada intere oppure i bocconcini, così da poter utilizzare il sugo per condire la pasta.

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 4 persone

  • 700 g di pesce spada
  • 15 g di capperi
  • 15 g di olive (verdi e/o nere)
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 10 g di olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

 

 

Tritare l'aglio e farlo soffriggere in padella con l'olio, aggiungere i capperi e le olive quindi la passata di pomodoro e lasciar cuocere per 5 minuti. Unire anche il pesce spada, sistemare di sale e pepe, spolverare con prezzemolo tritato e proseguire la cottura con coperchio per pochi minuti, girare le bistecche dall'altro lato e cuocere ancora pochi minuti (10-15 minuti di cottura in totale sono sufficienti per evitare che le carni del pesce spada siano stoppose).

Informazioni nutrizionali per porzione

 

Energia

277 kcal - 1158 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

35 g

Proteine

36 g - 47%

Carboidrati

4 g - 5%

Grassi

16 g - 48%

di cui

 

saturi

3.8 g

monoinsaturi

6.9 g

polinsaturi

4.2 g

Fibre

1 g

Colesterolo

122 mg

Sodio

296 mg

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Kaiserschmarren tirolese - Ricetta

Il kaiserschmarren è una ricetta di origine austriaca, dove viene chiamata in modo leggermente diverso, ovvero Kaiserschmarrn.

Penne al baffo - Origine e ricetta con zucchine

Penne al baffo origine e ricetta con zucchine: variante salutistica di una ricetta semplice, dalle origini incerte ma probabilmente nata negli anni '80.

Frittelle di mele - Gonfie e soffici

Le frittelle di mele sono un dolce tipico della regione Trentino Alto Adige, ma diffusa in tutta Italia. Scopri come farle gonfie e soffici!

Scapece

Scapece ovvero la marinatura in aceto ed erbe aromatiche di verdure o pesci fritti tipica del Meridione.

 

Alici marinate - Ricetta classica e veloce con aceto

Le alici marinate sono un piatto semplice, ma è importante adottare alcuni accorgimenti per essere sicuri del risultato. Scopriamo questa ricetta con aceto, vino e limone.

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi

Pasta con pesto di pistacchi e gamberi: una raffinata e gustosa ricetta di origine siciliana, patria tanto dei gamberi, quanto dei pistacchi.

Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: i dolci tipici campani, diffusi un po' in tutto il sud Italia, a base di pasta per bignè che però viene fritta, dopo un passaggio in forno.

Ziti alla genovese - Origini e ricetta napoletana

Ziti alla genovese: la ricetta originale napoletana di questo primo piatto a base di cipolle e carne di manzo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.