Crocchè (o panzarotti) di patate con prosciutto e mozzarella

I crocchè di patate sono una particolare versione delle crocchette di patate, di cui abbiamo parlato in un altro articolo a cui vi rimando per i dettagli e la ricetta della variante senza ripieno.

 

 

I crocchè rappresentano la variante con ripieno delle crocchette di patate: nella versione basica avremo solamente la mozzarella (o meglio il fiordilatte), mentre nelle varianti più ricche, come quella che proponiamo in questo articolo, troveremo anche il prosciutto cotto, che può essere inserito nell'impasto, tritato, oppure a fette, come ripieno insieme alla mozzarella. Noi abbiamo esagerato, mettendo il prosciutto sia nell'impasto, che nel ripieno!

Consigliamo di acquistare un prosciutto cotto di alta qualità (vedi l'articolo per i dettagli) e ovviamente una buona mozzarella. Sconsigliamo la mozzarella di bufala che sarebbe sì molto saporita... Ma purtroppo rilascia in cottura tantissima acqua, che rischierebbe di rovinare il crocchè.

Per quanto riguarda i segreti per non far aprire i crocchè in cottura, rimando alla ricetta delle crocchette di patate.

 

 

Ricetta dei crocchè di patate

Crocchette di patate

Autore:

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

Tempo totale:

Ingredienti per 5/6 persone (circa 12 crocchette)

  • 500 g di patate a pasta gialla
  • 80 g di prosciutto cotto di alta qualità
  • 100 g di fiordilatte
  • sale, pepe, noce moscata
  • pangrattato q.b.
  • 2 uova
  • olio di semi di arachide per friggere

Procedimento

 

 

Lessare le patate con la buccia in abbondante acqua salata per circa 30-40 minuti, in modo tale che possano essere sfaldate.

Farle raffreddare un po, quindi sbucciarle e passarle due volte allo schiacciapatate, mentre sono ancora calde.

Tagliare la mozzarella a bastoncini di circa un cm di lato, arrotolare su ognuna una fetta di prosciutto, tritare il prosciutto rimanente.

Aggiustare le patate di sale, pepe, noce moscata, unirvi il prosciutto tritato e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Con le mani inumidite, formare un salsicciotto abbastanza grande da poter essere riempito.

Scavare il cilindretto al centro e inserire il bastoncino di prosciutto e mozzarella, chiudere bene per nasconderlo completamente, formare a cilindro liscio e mettere su un vassoio.

Passare nell'uovo sbattuto, quindi nel pangrattato, e infine friggerle in olio di arachide a 180 gradi per un paio di minuti, o finché non avranno preso colore.

Asciugare su carta assorbente e servire.

Informazioni nutrizionali per crocchè

 

Energia

143 kcal - 598 KJoule

 

Proteine ad alto VB 

4 g

Proteine

5 g - 15%

Carboidrati

10 g - 29%

Grassi

9 g - 57%

di cui

 

saturi

2.3 g

monoinsaturi

2.7 g

polinsaturi

3.0 g

Fibre

1 g

Colesterolo

35 mg

Sodio

94 mg

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Uova bazzotte (o barzotte)

Le uova bazzotte: uno dei tanti modi di preparare le uova, facile se fatto con le giuste accortezze.


Salsa rossa o Bagnetto rosso

La salsa rossa, sorella della salsa verde, è un condimento a base di pomodoro tradizionalmente abbinato al bollito misto.


Crema di nocciole proteica

Crema di nocciole proteica: una Nutella più saziante, proteica, meno calorica, adatta per gli spuntini golosi di chi vuole rimanere in forma.


Pasta con cozze e zucchine

La pasta con le cozze e zucchine in bianco, ricetta, varianti, calorie.

 


Caesar salad

La Caesar salad: la famosissima insalata statunitense con lattuga romana, parmigiano e pollo.


Risi e bisi con pancetta e piselli freschi

Risi e bisi, il riso con piselli e pancetta, un primo piatto tipico della cucina veneta.


Burger buns (Panini da hamburger)

Il panino da hamburger, dolce e soffice, è un simbolo della gastronomia anglosassone. Vediamo come prepararlo in casa.


Bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana

I bucatini (o meglio spaghetti) all'amatriciana, la pasta con pomodoro e guanciale (e senza cipolla nella versione tradizionale) che viene da Amatrice.