I muscoli

I muscoli sono i costituenti del sistema muscolare, che consente agli essere umani qualunque tipo di movimento, oltre alla movimentazione delle sostanze organiche interne, come sangue, cibo, urina, ecc. Il sistema muscolare dell'uomo è costituito da due tipologie di muscoli:

 

 

  • i muscoli volontari o muscoli scheletrici, legati alle ossa dai tendini, sono circa 400, di natura striata, e sono quelli responsabili del movimento del soggetto.
  • i muscoli involontari, di natura liscia, sono chiamati anche muscoli viscerali perché ricoprono molti degli organi interni (vescica, stomaco, vene, arterie, ecc), e sono responsabili del loro movimento e del movimento delle sostanze che contengono.
Muscoli

Il muscolo cardiaco, chiamato anche miocardio, fa eccezione in quanto di natura mista: striato, ma involontario.

Principali infortuni ai muscoli

Contrattura muscolare

La contrattura è la lesione più lieve cui un muscolo può andare incontro, infatti nell'arco di 3-7 giorni la sintomatologia può tranquillamente risolversi in quanto le fibre muscolari non vengono danneggiate. La contrattura consiste in un aumento permanente del tono del muscolo e può avvenire sia durante ma soprattutto ...

 

Crampi muscolari

I crampi muscolari sono contrazioni improvvise ed involontarie a carico della muscolatura striata, contraddistinte da un intenso dolore, che può sopravvenire sia a riposo che durante l'attività fisica. Nel primo caso (crampi a riposo), i crampi interessano soggetti non necessariamente patologici e generalmente si presentano durante il ...

 

Stiramento muscolare

Lo stiramento è una lesione di media entità, si differenzia dall'allungamento muscolare per l'entità dell'allungamento che è sempre tale da interrompere un numero variabile (solitamente molto ridotto) di fibre muscolari. È un trauma molto frequente in ambito sportivo per mancato o inadatto riscaldamento, ma anche ...

 

Strappo (distrazione) muscolare

Lo strappo muscolare (o rottura sottocutanea del muscolo) è una lesione muscolare di terzo grado, la più grave, in quanto si ha la rottura di fibre muscolari con la fascia del muscolo che rimane integra. Può avvenire per scatti improvvisi o improvvise e violente contrazioni muscolari e colpisce soprattutto gli sportivi. Le sedi ...

 

Trauma muscolare: le contusioni

Nella pratica sportiva, è facile incorrere in traumi e lesioni muscolari, soprattutto agli arti inferiori, ma vengono coinvolti a volte anche muscoli degli arti superiori, dorsali e lombari. Il danno muscolare può derivare da eventi traumatici esogeni o endogeni. Nel caso di traumi esogeni, la causa responsabile è un agente esterno ...

 

Traumi endogeni muscolari

I traumi endogeni muscolari sono quelli causati da un eccesso di carico durante le normali attività, cioè non sono causati da traumi esterni al contrario delle contusioni. Nella stragrande maggioranza dei casi avvengono durante l'attività sportiva, quando un muscolo viene sottoposto a un carico che eccede la resistenza delle fibre, ...

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Integratori salini - Sali minerali per sportivi

Gli integratori salini sono supplementi di sali minerali che vengono utilizzati spesso in eccesso, ma sono invece consigliati solo in alcuni casi particolari.


Yersinia enterocolitica

La Yersinia enterocolitica è un patogeno emergente che contamina gli alimenti di origine animale e quelli di origine vegetale di quarta gamma.


Ipertermia maligna: la rara complicanza degli anestetici

L'ipertermia maligna è una rara complicanza di predisposizione genetica, che si ha sopratutto in seguito all'anestesia generale. Difficile da diagnosticare, vi sono però delle precauzioni.


Alcolismo

L'alcolismo è una malattia costituita da un abuso cronico di alcol. Rappresenta un modello di consumo di alcol che porta a disagio o compromissione clinicamente significativi.

 


Morso (puntura) di zecca: come riconoscerlo, terapia e prevenzione

Il morso, o puntura, della zecca può portare alla trasmissione di malattie infettive diverse a seconda della specie di zecca e dell'ospite in cui essa è stata in precedenza.


Bioflavonoidi o flavonoidi

I bioflavonoidi, o flavonoidi, sono una classe di composti polifenolici a basso peso molecolare che si trovano in frutti e fiori delle piante e che svolgono moltissime funzioni.


Equilibrio idrosalino, rene, ormoni e apparato urinario

L'equilibrio idrosalino è regolato dal rene, in stretta connessione con l'apparato circolatorio, ma anche dalla sudorazione e dall'ipotalamo, attraverso la stimolazione delle sete.


Coma etilico - Sintomi - Valori - Cosa fare

Il coma etilico è una grave conseguenza derivante da un'eccessiva assunzione di bevande alcoliche e che deve essere trattato come una vera e propria emergenza per evitare conseguenze gravi.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.