I muscoli

I muscoli sono i costituenti del sistema muscolare, che consente agli essere umani qualunque tipo di movimento, oltre alla movimentazione delle sostanze organiche interne, come sangue, cibo, urina, ecc. Il sistema muscolare dell'uomo è costituito da due tipologie di muscoli:

 

 

  • i muscoli volontari o muscoli scheletrici, legati alle ossa dai tendini, sono circa 400, di natura striata, e sono quelli responsabili del movimento del soggetto.
  • i muscoli involontari, di natura liscia, sono chiamati anche muscoli viscerali perché ricoprono molti degli organi interni (vescica, stomaco, vene, arterie, ecc), e sono responsabili del loro movimento e del movimento delle sostanze che contengono.
Muscoli

Il muscolo cardiaco, chiamato anche miocardio, fa eccezione in quanto di natura mista: striato, ma involontario.

Principali infortuni ai muscoli

Contrattura muscolare

La contrattura è la lesione più lieve cui un muscolo può andare incontro, infatti nell'arco di 3-7 giorni la sintomatologia può tranquillamente risolversi in quanto le fibre muscolari non vengono danneggiate. La contrattura consiste in un aumento permanente del tono del muscolo e può avvenire sia durante ma soprattutto ...

 

Crampi muscolari

I crampi muscolari sono contrazioni improvvise ed involontarie a carico della muscolatura striata, contraddistinte da un intenso dolore, che può sopravvenire sia a riposo che durante l'attività fisica. Nel primo caso (crampi a riposo), i crampi interessano soggetti non necessariamente patologici e generalmente si presentano durante il ...

 

Stiramento muscolare

Lo stiramento è una lesione di media entità, si differenzia dall'allungamento muscolare per l'entità dell'allungamento che è sempre tale da interrompere un numero variabile (solitamente molto ridotto) di fibre muscolari. È un trauma molto frequente in ambito sportivo per mancato o inadatto riscaldamento, ma anche ...

 

Strappo (distrazione) muscolare

Lo strappo muscolare (o rottura sottocutanea del muscolo) è una lesione muscolare di terzo grado, la più grave, in quanto si ha la rottura di fibre muscolari con la fascia del muscolo che rimane integra. Può avvenire per scatti improvvisi o improvvise e violente contrazioni muscolari e colpisce soprattutto gli sportivi. Le sedi ...

 

Trauma muscolare: le contusioni

Nella pratica sportiva, è facile incorrere in traumi e lesioni muscolari, soprattutto agli arti inferiori, ma vengono coinvolti a volte anche muscoli degli arti superiori, dorsali e lombari. Il danno muscolare può derivare da eventi traumatici esogeni o endogeni. Nel caso di traumi esogeni, la causa responsabile è un agente esterno ...

 

Traumi endogeni muscolari

I traumi endogeni muscolari sono quelli causati da un eccesso di carico durante le normali attività, cioè non sono causati da traumi esterni al contrario delle contusioni. Nella stragrande maggioranza dei casi avvengono durante l'attività sportiva, quando un muscolo viene sottoposto a un carico che eccede la resistenza delle fibre, ...

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute

Glicemia

La glicemia è la concentrazione di glucosio nel sangue, un esame molto importante.

Integratori sessuali contro l’impotenza: quali efficaci e quali no

Gli integratori sessuali contro l’impotenza non sempre sono a base di prodotti la cui efficacia è stata testata e le loro pubblicità possono essere ingannevoli.

Psyllium

I semi di psyllium sono un integratore utilizzato per combattere stati blandi di stitichezza, fanno parte dei lassativi di massa.

Calcoli renali e colica renale

I calcoli renali sono un problema che coinvolge 1,2 milioni di persone ogni anno, e che rappresenta l'1% circa delle cause di ricovero.

 

Colesterolo alto e trigliceridi alti: cosa fare?

Colesterolo e trigliceridi: l'importanza dell'alimentazione nelle malattie cardiovascolari.

Mal d'autunno: 5 idee per affrontarlo al meglio

Sono sempre di più le persone che soffrono del mal d'autunno, che negli Stati Uniti viene comunemente chiamato back-to-school-blues.

Saturazione dell'ossigeno: quando è troppo bassa, le cause e i sintomi

La saturazione dell'ossigeno è un parametro importante dell'efficienza respiratoria.

Enfisema

L'enfisema è una condizione patologica legata ad ingrandimento permanente dello spazio occupato dall'aria all'interno dei polmoni.