Scalogno

Lo scalogno, chiamato anche cipolla a mazzetti, è un bulbo appartenente alla famiglia delle Liliacee, la stessa della cipolla e dell'aglio, ha infatti un aspetto molto simile ad entrambi, è più piccolo di una cipolla ma come lei è rivestito di una buccia dorata e all'interno è costituito da più strati, ed ha le stesse dimensioni dell'aglio, suddiviso a spicchi (circa 2 o 3 per bulbo).

 

 

Il sapore dello scalogno è leggermente più delicato di quello della cipolla e dell'aglio, ma molto aromatico e viene solitamente usato nei soffritti o per aromatizzare alcuni piatti.

Originario del Medio Oriente, deve il suo nome ad una città portuale dell'antichità, Ascalon in Palestina, da dove i crociati lo importarono in Europa nel Duecento.

L'uso dello scalogno non è particolarmente diffuso in Italia, molto di più in Francia, soprattutto al nord in Normandia e Borgogna, dove trova largo impiego nelle salse tipiche di quelle regioni.

Scalogno

In Italia lo scalogno si coltiva un po' ovunque, il più pregiato è senza dubbio lo Scalogno di Romagna, che ha ottenuto la certificazione IGP.

Le varietà più diffuse in Italia sono quello rosso e quello grigio.

Lo scalogno si raccoglie a giugno, poi viene fatto seccare ed è pronto per essere commercializzato.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Proteine del pesce

Le proteine del pesce sono ricche di amminoacidi essenziali e si accompagnano ad omega 3, vitamine e sali minerali, come ferro e iodio.


Acqua e limone al mattino: fa bene?

L'acqua e limone, generalmente il succo, ha alcune proprietà utili per aiutare ad avere un'alimentazione bilanciata ma gli sono attribuite anche false proprietà benefiche.


Proteine della carne

Le proteine della carne si trovano in egual misura nella carne rossa e in quella bianca, nella prima sono legate a una maggiore quantità di grassi saturi e colesterolo.


Caseina (proteina del latte e dei formaggi)

La caseina, o meglio le caseine, sono le proteine maggiormente rappresentate nel latte, costituendo circa l'80% delle proteine contenute nel latte di vacca, bufala, pecora e capra.

 


Qualità delle proteine: valore biologico e altri indicatori

Qualità delle proteine: il valore biologico delle proteine, gli altri indicatori, l'aminoacido limitante. Come valutare la qualità delle proteine.


Latte condensato

Il latte condensato è un prodotto ottenuto dal latte vaccino provato di parte dell'acqua e di solito addizionato con zucchero. Utile in molte preparazioni dolci.


Toffee o caramelle mou

Le caramelle mou o toffee, di origine inglese, sono a base di caramello scuro e burro o panna montata.


Proteine del siero del latte (whey)

Le proteine del siero del latte (whey protein in inglese) sono le proteine più utilizzate come integratore.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.