Tartufi di mare

Cosa sono e dove si trovano

I tartufi di mare sono molluschi bivalve appartenenti alla famiglia delle Veneridae, molto simili alle vongole. Il nome scientifico dei tartufi di mare è Venus verrucosa e, a seconda delle zone, vengono chiamati anche noci di mare, taratufi (in Campania) o osciariale (in Puglia).

 

 

I tartufi di mare sono diffusi in tutto il bacino Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico Orientale. In Italia la loro pesca è diffusa soprattutto in Puglia e in Campania dove sono considerati una prelibatezza gastronomica e sono presenti in svariate ricette quali il sauté di tartufi di mare o gli spaghetti ai tartufi di mare, ma vengono anche consumati crudi, al gratin o in umido con pomodoro, aglio e prezzemolo.

In Francia, invece, i tartufi di mare vengono preparati in una ricetta particolare che prevede di cuocerli al forno con burro aromatizzato all'aglio. Il loro nome in francese è "praire".

I rischi che si corrono mangiando tartufi di mare crudi sono gli stessi di tutti i molluschi bivalvi esiste la possibilità di incappare in alcune patologie causate da batteri come la salmonella, e alcuni virus come l'epatite. I prodotti in vendita sono tutti spurgati preventivamente, e quindi sono relativamente sicuri, ma ovviamente il rischio zero non esiste.

 

 

Come si pescano

I tartufi di mare prediligono i fondali sabbiosi e fangosi ricchi di piante di posidonia, vivono fino a 20 metri di profondità solitamente in colonie.

Il periodo riproduttivo è tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate.

Si nutrono di plancton che aspirano attraverso dei sifoni.

La pesca dei tartufi di mare avviene a mano oppure con rastrelli da natante. Non vengono allevati.

Caratteristiche e proprietà

Tartufi Mare

I tartufi di mare differiscono dalle vongole sia per le dimensioni, generalmente più grandi, che per il guscio e il sapore. Hanno una conchiglia molto dura, solida e resistente, dalla caratteristica superficie rugosa e solcata da linee orizzontali. La colorazione varia dal bianco sporco al beige fino al marrone scuro. L'interno del guscio è di color bianco avorio, liscio e opalescente. 

Le dimensioni di un tartufo di mare variano dai 4 ai 6 cm degli esemplari più grandi, quindi più grandi decisamente delle vongole, anche delle veraci.

Il loro gusto è molto saporito, salmastro e la consistenza è soda e carnosa. 

Prezzo e preparazione

Il prezzo è più elevato di quello delle vongole, all'incirca 25-35 € al kg.

Al momento dell'acquisto valgono le regole degli altri molluschi come vongole o cozze: le conchiglie devono essere perfettamente chiuse, di colore brillante, non devono emanare cattivo odore.

Prima di cucinarli non vanno spurgati, perché come tutti i molluschi di allevamento o pescati, vanno spurgati prima della vendita. Per eliminare la sabbia incastrata tra i solchi della conchiglia ci si può eventualmente aiutare con una spazzolina (di solito non serve). È sempre bene sbatterli delicatamente sul tagliere o sul lavandino uno per uno per verificare che resistano integri senza perdere sabbia, altrimenti vanno buttati.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Dietidea: la dieta del riso Scotti del prof. Sorrentino

Dietidea è la nuova dieta del riso, ideata dal prof. Sorrentino in collaborazione con Scotti. Scopriamo i pro e i contro di questa dieta.


Come verificare l'attendibilità di uno studio scientifico?

L'attendibilità di uno studio scientifico si ha quando quest'ultimo rispetta diverse caratteristiche che rendono i risultati vicini alla verità.


Pollo da allevamento biologico

L'allevamento biologico del pollo, sia per la produzione di carne che per quella delle uova, richiede costi maggiori ma permette un prodotto di maggior qualità.


Polli allevati a terra o all'aperto: quali sono le differenze?

L'allevamento dei polli a terra o all'aperto presenta notevoli differenze, sia per quanto riguarda le modalità, sia per la salubrità degli alimenti prodotti.

 


Allevamento intensivo dei polli

L'allevamento intensivo dei polli è un metodo di produzione di carne e uova che nasconde diversi problemi, non solo per la salute degli animali, ma anche per quella umana.


Tenerezza della carne bovina

I tagli di carne più tenera: la tenerezza delle carni bovine secondo uno studio scientifico che valuta la qualità dei vari muscoli dei bovini.


Dieta volumetrica: dimagrire con la densità calorica

La dieta volumetrica si basa sul concetto promosso e utilizzato fin dall'inizio della mia attività nel campo dell'alimentazione, quello della densità calorica.


Il modello a calorie o sistema Atwater

Il modello a calorie è stato ideato da Atwater e colleghi che hanno studiato la quantità di energia fornita da carboidrati, proteine e grassi.