Olio di semi

Molte specie vegetali possiedono semi e frutti contenenti olio in quantità sufficiente da consentirne l'estrazione, si pensi al girasole o alle arachidi.

 

 

L'olio di semi viene utilizzato principalmente dall'industria alimentare, per confezionare prodotti dolciari e da forno, margarina e olio alimentare, e dall'industria cosmetica, recentemente si è iniziato ad usarli anche come combustibile per motori a combustione interna (biodiesel).

I vari tipi di oli vegetali

L'olio di semi è un prodotto importante per la nostra salute.

Infatti, come vedremo, l'olio di semi può essere considerato un vero e proprio integratore alimentare, necessario per garantire all'organismo l'apporto di sostanze essenziali come gli acidi grassi essenziali (EFA) e la vitamina E; ma può diventare un nemico da evitare quando non viene estratto e trattato con metodi opportuni.

Olio di semi - Oli di semi

Per capire quando e perché l'olio di semi diventa un nemico o un amico di una sana alimentazione, bisogna considerare:

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Borracce sportive di plastica: sono davvero sicure?

Le borracce sportive in plastica possono subire contaminazioni batteriche se non usate bene e vi sono dei dubbi sul loro rischio chimico.


Armelline: effetti positivi o negativi?

Le armelline sono i semi del nocciolo dell'albicocca che vengono usati in cucina ma anche in cosmetica.


Acqua gassata: fa male?

L'acqua gassata non ha controindicazioni se non per particolari condizioni patologiche.


La dieta South Beach

La dieta South Beach è un mix tra la dieta Atkins e la dieta a zona, e ne riprende pregi e difetti.

 


Bottiglie di plastica: sono riutilizzabili?

Le bottiglie di plastica sono riutilizzabili a patto che vengano rispettate delle norme per il lavaggio e la conservazione.


Contenitori in plastica: sono sicuri? Come utilizzarli in cucina

Quali tipi di contenitori in plastica esistono e quali sono i più pericolosi? Scopriamo quali si possono usare e quali dobbiamo evitare.


Mandorle amare: quali sono, usi, differenze con le dolci

Le mandorle amare non sono di libera vendita in Italia, se sfuse, perché tossiche. Hanno alcune applicazioni in cucina e cosmetica.


Prodotti dietetici: per dimagrire o per cosa?

I prodotti dietetici: regolamentati da un decreto legge del 1992 sono però un'illusione.