Picodon AOC

Il Picodon, o Picaudou, Picaïdon, Picaudon, è un formaggio di capra prodotto nella regione del Rodano, tra i dipartimenti della Drôme e dell'Ardèche. I pascoli di questa zona sono ai piedi delle Alpi e ricchi di erbe aromatiche che conferiscono al Picodon un sapore forte e piccante. Non a caso il termine "picodon" deriva dalla lingua occitana locale, ormai caduta in disuso, e sta per speziato, aromatico, proprio ad indicare il sapore forte di questo formaggio.

 

 

Il Picodon ha ottenuto il riconoscimento come AOC francese nel 1983 ed è protetto e valorizzato dal Syndicat du Picodon, situato a Montelier, fin dal 1986.

Produzione e terroir del Picodon AOC

Il Picodon è senz'altro uno di quei formaggi figli del terroir dove viene prodotto. Il clima secco e arido della zona di produzione, i pascoli impervi e pieni di arbusti dove vengono alimentate le capre, fanno sì che il Picodon sia un formaggio dal sapore pungente e dalla consistenza secchissima, asciutta. 

Il Picodon viene ottenuto esclusivamente da latte crudo e intero di capra munte principalmente nei mesi primaverili ed estivi, in quanto in inverno danno pochissimo latte. Tutte le fasi di produzione mirano a rispettare una tradizione casearia che ha origine nel XIV secolo, il latte non viene pressato, ma solo fatto coagulare con caglio e la cagliata viene travasata in stampi appositamente forati per favorire lo sgocciolamento e la fuoriuscita del siero che avviene spontaneamnete in 24-48 ore. L'affinamento dura minimo 8 giorni dopo i quali il Picodon può già essere gustato.

 

 

Tipologie di Picodon AOC

Picodon

A seconda della zona e del tipo di affinamento il Picodon viene classificato dal disciplinare in 6 tipologie:

  • Picodon de l'Ardèche: è la varietà più comune, con una spiccata acidità e un peso di circa 40-60g
  • Picodon de Crest: è quello ottenuto da latte di altissima qualità, nonchè quello con il sapore più forte e pungente, ha un peso di circa 60g
  • Picodon du Dauphiné: viene messo in commercio solo quando è molto stagionato 
  • Picodon affiné "méthode Dieulefit": ha dimensioni ridotte e peso di circa 40 g perchè durante la stagionatura la sua crosta viene lavata e spazzolata per ben 2 volte
  • Picodon de la Drôme: meno acidulo dei precedenti, ha una tendenza piuttosto dolce e pesa circa 45 g
  • Picodon à l'huile d'olive: venduto marinato in olio d'oliva (a volte anche nel vino bianco) e quindi meno secco

Caratteristiche organolettiche del Picodon AOC

Il Picodon ha un aseptto molto simile a quello di un tomino piemontese, forma cilindrica appiattita, con crosta bianca attraversata da strisce giallognole come se fosse stato passato su una griglia. la pasta è di colore bianco o giallo, consistenza omogenea e asciutta, che diventa friabile quando è molto stagionato.

Il sapore del Picodon è fresco, acidulo, piccante, molto particolare.
Tradizionalmente viene cucinato al forno o alla griglia oppure abbinato alle insalate. 

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Qualità

Il latte: guida a una scelta di qualità

Il latte (intero, parzialmente scremato o a lunga conservazione): guida ad una scelta di qualità.

Etichette dei salumi: nel 2021 indicazione dell’origine obbligatoria

La normativa sull’etichettatura dei salumi ha subito una modifica temporanea, prevista dalla normativa italiana fino al 31 dicembre 2021 come periodo di prova.

Etichetta dei surgelati: novità e obblighi

L’etichetta dei surgelati deve avere le stesse indicazioni valide per gli altri alimenti, con alcune informazioni specifiche valide per il pesce surgelato.

Etichetta dei cibi per l’infanzia: obblighi e contenuto

L’etichetta per gli alimenti destinati all’infanzia è diversa a seconda che si tratti di prodotti per lattanti o per la prima infanzia.

 

Etichette delle uova: come leggerle e cosa devono contenere

L’etichetta delle uova si compone sia della stampigliatura impressa sull’uovo stesso, sia dell’etichetta dell’imballaggio.

Etichette dell’acqua minerale: normativa, classificazione e informazioni

L’etichetta dell’acqua minerale ha informazioni utili e obbligatorie per consentire una scelta consapevole dei propri consumi.

Etichette del pesce: come leggerle

L’etichetta del pesce deve contenere delle precise informazioni stabilite a livello comunitario e che facilitano la scelta durante l’acquisto.

Etichetta della carne: obblighi e nuova normativa

L’etichetta della carne ha di recente avuto un aggiornamento della sua normativa europea, che rende ancora più semplice la scelta del prodotto da acquistare.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.