Ginocchio varo e ginocchio valgo

Le principali deformità del ginocchio sono il valgismo (ginocchio valgo) e il varismo (ginocchio varo) e si manifestano soprattutto nei primi anni di età o nell'adolescenza.

 

 

Ginocchio valgo

Consiste nella deviazione del ginocchio verso la parte interna del corpo per cui l'angolo esterno che si forma tra il femore e la tibia è minore nei normali 170-175° (valgismo fisiologico).

Fino a 6-7 anni un modesto valgismo non è patologico e quasi sempre si corregge da solo (ginocchio valgo infantile).

Ginocchio

Il ginocchio valgo dell’adolescenza compare dopo i 7 anni oppure persiste o peggiora il ginocchio valgo infantile, e si associa spesso al piede piatto.

Solo 1:400 residua dopo i 10 anni.

Si può utilizzare un rialzo interno del tacco plantare e solamente se l'angolo di valgismo è > 10° (misurato all'Rx) è indicato l'intervento chirurgico.

Ginocchio varo

Ginocchio varo

Il ginocchio varo spesso è presente già alla nascita, si aggrava con la deambulazione, ma si risolve in genere spontaneamente entro i 3 anni.

Il persistere di un varismo di 1-2 cm pur non essendo del tutto fisiologico non determina alterazioni funzionali mentre deviazioni più ampie vanno considerate patologiche.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Microbiota (o microbioma) intestinale

Il microbiota intestinale rappresenta un insieme di microrganismi colonizzatori del nostro intestino, importanti per lo sviluppo e la crescita dell'organismo umano.


Tumore della laringe e della faringe

I tumori della laringe e della faringe sono patologie neoplastiche che si sviluppano a livello della gola e fanno parte dell'apparato respiratorio (laringe) e gastrointestinale (faringe).


Cisti dermoide

Una cisti dermoide è un tumore benigno, detto anche teratoma, che si sviluppa prevalentemente nelle ovaie.


Colesterolo totale, HDL, LDL

Il colesterolo è una molecola organica, appartenente alla classe dei lipidi. Quando bisogna preoccuparsi, se i valori sono troppo alti?

 


Fibrinogeno alto e basso (analisi del sangue)

Il fibrinogeno è uno dei fattori responsabili della coagulazione del sangue, essenziale per i processi di guarigione del corpo.


Trigliceridemia: cause, valori, terapia

Con il termine trigliceridemia si indica la quantità di trigliceridi nel sangue. I trigliceridi sono dei lipidi che si accumulano all’interno delle cellule.


ACE-inibitori (farmaci)

Gli ACE-inibitori sono una tipologia di farmaci che possono essere utilizzati per una serie di patologie, come l'ipertensione, la sclerodermia e l'emicrania.


Calcoli tonsillari (tonsilloliti)

I calcoli tonsillari, conosciuti anche come tonsilloliti, sono delle formazioni di piccoli detriti, simili a pietre, posti in vicinanza delle tonsille.