Cottura in umido

La cottura in umido intesa in modo tradizionale è considerata una cottura mista.

Infatti essa prevede che l'alimento venga rosolato in padella ad alta temperatura, una cottura per concentrazione, seguita dall'aggiunta di sostanze liquide e quindi da una cottura in un liquido, per espansione, cioè con scambio di sostanze per osmosi tra il liquido di cottura e la vivanda, e viceversa.

La trasmissione del calore nella cottura in umido avviene prima per conduzione (contatto tra l'alimento e il recipiente di cottura) e convezione (tra l'alimento e i grassi di cottura), poi per convezione tra il liquido di cottura e il vapore che esso sprigiona, e l'alimento.

Cottura in umido

Gli utensili utilizzati per la cottura in umido sono generalmente le casseruole, alte o basse, e le padelle basse, oppure le cocotte in terracotta o pirex.

Le cotture in umido si possono dividere in due grandi gruppi: la cottura brasata e la cottura stufata. Questi due metodi di cottura oggi si somigliano molto, perché hanno una fase in comune (la rosolatura iniziale) e sfruttano gli stessi meccanismi di trasmissione del calore, a temperature molto simili.

Il calo di peso medio delle carni nella cottura in umido è del 30-35%.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Risotto oro e zafferano di Gualtiero Marchesi

Il risotto all'oro: probabilmente la ricetta più famosa di Gualtiero Marchesi, una rivoluzione non solo estetica.


Sartù di riso (ricetta napoletana)

Il sartù di riso: una ricetta della cucina napoletana, in pratica un timballo, super ricca di ingredienti e di gusto.


Spaghetti con le vongole rossi (con pomodoro)

Spaghetti con le vongole in rosso? Perché no, con salsa di pomodoro, con pomodorini freschi, con pomodorini confit....ognuno come preferisce.


Spaghetti con le vongole

Gli Spaghetti con le vongole: un classico primo piatto di mare, in versione risottata, per sfruttare a pieno tutto il gusto di questi squisiti molluschi.

 


Risotto all'aglio nero

Risotto all'aglio nero: un abbinamento azzeccato sia per sapore sia per cromaticità. Come nella ricetta di Riccardo Camanini (Ristorante Lido 184).


Timballo di riso

Il timballo di riso: un classico primo piatto italiano dalle molte varianti.


Risotto alla parmigiana

Risotto alla parmigiana: a base di pochissimi ingredienti (riso, burro e parmigiano) può fungere da base per qualsiasi altro risotto.


Soufflé al formaggio

Il soufflè al formaggio: sono tante le varianti di questa ricetta famosissima, nella nostra usiamo parmigiano e gorgonzola.