Casseruole e tegami

Le casseruole e i tegami sono pentole a bordo alto, indispensabili per bollire, cuocere a vapore, preparare minestroni, zuppe, sughi e quant'altro.

 

 

Prima dell'acquisto pensate bene a cosa vi serviranno le casseruole e a dove riporle. Questi utensili sono molto ingombranti ed è quindi importante acquistare solo quelli strettamente necessari.

Possono essere dotate di due piccoli manici o di un manico lungo, con o senza contromanico.

Potete cominciare da due casseruole in acciaio: una da 5 litri, da utilizzare tutti i giorni, l'altra più grande (7 litri) per le occasioni particolari. Poi una o due casseruole più piccole in alluminio (2 - 3 litri), con rivestimento antiaderente, con manico lungo, utili per bollire le uova, preparare ragù, risotti, scaldare piccole quantità di cibo, ecc.

Casseruole e Tegami

Se decidete l'acquisto a breve di utensili speciali, come pentole a pressione, pentole con colapasta interno, couscoussiere, casseruole impilabili, sappiate che quest'ultime possono anche fungere da normali casseruole. Spesso queste pentole speciali sono di ottima qualità e molto costose, è quindi un peccato utilizzarle solo per lo speciale compito per il quale sono state progettate.
Utilizzandole nella cucina di tutti i giorni, salverete spazio e denaro.

Caratteristiche delle casseruole

Il fondo dovrebbe essere spesso e solido, e deve essere molato e non stampato. Controllate che siano presenti i solchi concentrici di molatura sul fondo della pentola.

 

 

I manici devone essere saldamente attaccati alla pentola e abbastanza grandi, per consentire una buona presa. I manici lunghi lo devono essere abbastanza da tenere la mano lontana dal calore.

Acquistare sempre pentole con il coperchio, poiché arriverà sempre il momento in cui servirà: i coperchi devono incastrarsi perfettamente nel bordo della pentola, per trattenere il vapore all'interno.

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina

Pancake proteici (senza proteine in polvere)

Pancake proteici: le diverse strategie per migliorare le caratteristiche nutrizionali dei pancake, senza l'utilizzo di proteine in polvere.

Flan parisien - Ricetta light senza panna

Il flan parisien, o patissier, è un dolce da forno tipico della cucina francese, qui proposto nella versione light, senza panna.

Tortellini di Valeggio - Storia e ricetta

I tortellini di Valeggio sul Mincio sono una specialità che non tutti conoscono, a base di pasta all'uovo ripiena di carne mista.

Tortellini bolognesi - Ricetta tradizionale

I tortellini: il primo piatto must della cucina emiliana conosciuto in tutto il mondo.

 

Pasta con tonno e piselli cremosa (SENZA PHILADELPHIA)

La pasta al tonno con piselli cremosa, senza panna né philadelphia: una delle varianti più gettonate della classica pasta al tonno.

Biscotti savoiardi vegan

Savoiardi vegan: un classico biscotto adattato alla variante vegana.

Crema chiboust

La crema chiboust è una base della pasticceria sconosciuta ai non addetti ai lavori, composta da crema pasticcera e meringa italiana.

Stoviglie in legno: lavaggio, vantaggi e divieti

Le stoviglie in legno hanno dei vantaggi anche in termini ecologici, ma bisogna adottare alcune strategie per evitare contaminazione microbica degli alimenti.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.