Rosolia

La rosolia, o rubeola, è una malattia infettiva contagiosa epidemica causata da un Rubyvirus, caratterizzata da una lieve sintomatologia generale, esantema maculo-papuloso (macchie rosse e pallini bianchi) e adenite retro-auricolare, cervicale posteriore e retro-nucale (ingrossamento di linfonodi).

 

 

Il contagio avviene per via aerea ma sono necessari contatti stretti e prolungati col malato.

La malattia conferisce immunità permanente a seguito della guarigione.

Come si manifesta la rosolia

Rosolia

La rosolia ha un'incubazione di 20 giorni circa e inizia con lievi sintomi generali e da un' adenite retro-auricolare, cervicale posteriore e retro-nucale. Dopo 24 ore compare l' esantema che si sviluppa in viso per estendersi alla nuca e poi progredisce verso i piedi (in 24 ore circa) scomparendo in 3-4 giorni.

Terapia della rosolia

L'unica terapia consigliata è quella per la riduzione della sintomatologia. Da calendario vaccinale del bambino si attua la profilassi contro questa malattia tramite la MPR (anti morbillo, parotite, rosolia) che deve essere effettuata all'anno di età e poi successivamente tra i 5 e i 6 anni.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Calcolosi salivare

Per calcolosi salivare, o scialolitiasi, si intendono delle formazioni di minerali cristallizzati, simili a pietre, che si formano nelle ghiandole salivari.


Cisti sinoviali

I gangli, o cisti sinoviali, sono grumi non cancerogeni che si sviluppano tipicamente lungo i tendini o le articolazioni.


Erisipela (infezione della pelle)

L'erisipela è una dermoipodermite batterica acuta, ovvero un'infezione degli strati più profondi della pelle.


Acido D-aspartico (integratori)

L'acido D-aspartico è un integratore utilizzato per migliorare la fertilità e per aumentare la produzione di testosterone.

 


Crisina (integratori)

La crisina è un integratore che inibisce l'enzima aromatasi, è utilizzato per aumentare il livello di testosterone ma la sua efficacia non è dimostrata.


Omega 3 vegan da alghe marine: quali vantaggi e perché assumerli

Gli omega 3 estratti dalle alghe marine vengono in genere usati per la formulazione di integratori appositi adatti anche a chi segue una dieta vegana.


Naturopatia: l'unione di tecniche dall'efficacia non dimostrata

La naturopatia è una medicina che usa tecniche di altre medicine alternative e che propone un ritorno alla connessione con la natura. La sua efficacia non è però dimostrata.


Saturazione dell'ossigeno: quando è troppo bassa, le cause e i sintomi

La saturazione dell'ossigeno è un parametro importante dell'efficienza respiratoria.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.