Varicella

La varicella è una malattia infettiva molto contagiosa veicolata dal virus Varicella-Zoster (VZH), a seguito della guarigione il virus rimane latente nei gangli nervosi e in caso di riattivazione nell'adulto può comparire l'Herpes Zoster (Fuoco di Sant'Antonio).

 

 

Come si manifesta la varicella

Dopo l'incubazione di 2-3 settimane, la varicella inizia con febbre, malessere e a volte un rush fugace simile alla scarlattina per un paio di giorni.

Successivamente compaiono macule rosse e pruriginose di 2-3 mm di diametro all'interno delle quali compariranno poi delle vescicole.

Varicella

Queste permangono per 3-4 giorni per poi trasformarsi in crosta e cadere. Questo esantema parte dal tronco e poi si estende a tutto il resto del corpo per un tempo totale di 8-12 giorni.

Terapia della varicella

La terapia della varicella è sintomatica costituita da antistaminici per il prurito e anti-piretici, soltanto in casi specifici si ha la necessità di utilizzare degli antivirali (ad es. nei casi di immunodepressione).

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Epatite fulminante

L'epatite fulminante, o insufficienza epatica acuta, è la perdita rapida della funzione epatica (il fegato non è più in grado di svolgere le sue funzioni).


Microbiota (o microbioma) intestinale

Il microbiota intestinale rappresenta un insieme di microrganismi colonizzatori del nostro intestino, importanti per lo sviluppo e la crescita dell'organismo umano.


Tumore della laringe e della faringe

I tumori della laringe e della faringe sono patologie neoplastiche che si sviluppano a livello della gola e fanno parte dell'apparato respiratorio (laringe) e gastrointestinale (faringe).


Cisti dermoide

Una cisti dermoide è un tumore benigno, detto anche teratoma, che si sviluppa prevalentemente nelle ovaie.

 


Colesterolo totale, HDL, LDL

Il colesterolo è una molecola organica, appartenente alla classe dei lipidi. Quando bisogna preoccuparsi, se i valori sono troppo alti?


Fibrinogeno alto e basso (analisi del sangue)

Il fibrinogeno è uno dei fattori responsabili della coagulazione del sangue, essenziale per i processi di guarigione del corpo.


Trigliceridemia: cause, valori, terapia

Con il termine trigliceridemia si indica la quantità di trigliceridi nel sangue. I trigliceridi sono dei lipidi che si accumulano all’interno delle cellule.


ACE-inibitori (farmaci)

Gli ACE-inibitori sono una tipologia di farmaci che possono essere utilizzati per una serie di patologie, come l'ipertensione, la sclerodermia e l'emicrania.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.