Morbillo

Il morbillo è un malattia ad elevatissima contagiosità aerea legata all'infezione del Morbillivirus che è un Paramyxovirus.

 

 

I bambini più colpiti sono quelli in età compresa tra i 2 e 10 anni.

Superata l'infezione, l'immunità duratura è quasi la regola.

Come si manifesta il morbillo

In questa patologia si ha la comparsa di alcuni elementi figurati sulla pelle costituiti da un centro bianco e una periferia arrossata.

I primi segni compaiono sulle mucose della bocca, solitamente in piccolo numero (5-10) per un breve lasso di tempo (12 ore circa), con comparsa di tosse e congiuntivite e poi successivamente si ha l'estensione dalla testa ai piedi dell'esantema che permane per circa 3 giorni.

Morbillo

Terapia del morbillo

Il morbillo si tratta unicamente con una terapia per ridurre la sintomatologia tramite sedativi della tosse, anti piretici e colliri astringenti.

Vaccino contro il morbillo

Da calendario vaccinale del bambino si attua la profilassi contro questa malattia tramite la MPR (anti morbillo, parotite, rosolia) che deve essere effettuata all'anno di età e poi successivamente tra i 5 e i 6 anni.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Coma etilico - Sintomi - Valori - Cosa fare

Il coma etilico è una grave conseguenza derivante da un'eccessiva assunzione di bevande alcoliche e che deve essere trattato come una vera e propria emergenza per evitare conseguenze gravi.


Congestione digestiva

La congestione digestiva è un evento che interessa l'apparato gastrointestinale e si ha quando vi sono sbalzi di temperatura particolarmente elevati.


Rimedi contro le zanzare

I rimedi contro le zanzare sono diversi, di sintesi o naturali, e sono di differenti tipi ed efficacia. La loro efficacia è molto soggettiva.


Allergia alle uova: cause, sintomi, diagnosi e terapia

L'allergia alle uova è la reazione allergica più frequente nell'infanzia che va però a risolversi in seguito ad una dieta priva di uova e alimenti che le contengano.

 


Allergia alle arachidi: sintomi, cause, terapia

L'allergia alle arachidi è molto frequente e si manifesta sopratutto nei bambini. Non si riscontra una guarigione ma si stanno studiando nuove terapie in merito.


Nichel negli alimenti

Il nichel è presente in moltissimi alimenti a differenti concentrazioni. Possiamo, però, trovarlo anche in utensili da cucina, nelle tubature dell'acqua e nelle falde acquifere.


Allergia ai crostacei

L'allergia ai crostacei è molto comune ma a volte difficile da diagnosticare. In caso di soggetti allergici si devono evitare i crostacei e gli alimenti derivati.


Allergia al latte

L'allergia al latte si distingue dall'intolleranza al lattosio e alla caseina in quanto coinvolge la reazione del sistema immunitario.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.