Aneurisma

Si definisce aneurisma la dilatazione localizzata di un'arteria (se la dilatazione è diffusa non si parla di aneurisma ma di ectasia) dovuta alla perdita di muscolatura liscia e di tessuto elastico nella tonaca media della parete arteriosa.

 

 

In età avanzata gli aneurismi insorgono con maggior probabilità nei punti di biforcazione (ad es. al termine dell'aorta) o in aree di stress (aneurisma dell'arteria poplitea) e sono quasi sempre di origine aterosclerotica.

L'ipertensione arteriosa costituisce il principale fattore di rischio di insorgenza di un aneurisma.

Aneurisma

La dilatazione localizzata tipica dell'aneurisma si associa al rallentamento del flusso ematico in quel punto e conseguente aumento della pressione sulla parete dell'arteria aneurismatica. L'aumento della pressione induce ulteriore dilatazione e il rilascio di elastasi, enzima che disgrega le fibre elastiche, instaurando un circolo vizioso che porta sovente alla rottura dell'arteria.

L'aneurisma può essere più o meno esteso ed avere quindi forma sacculare o fusiforme; gli aneurismi sacculari, avendo superficie inferiore, vanno più facilmente incontro a rottura poiché sottoposti a maggior pressione. Ovviamente il quadro clinico e la prognosi di un aneurisma varia in base alla localizzazione e alle dimensioni della lesione.

Per la loro importanza ci soffermiamo sull'aneurisma dell'aorta e sull'aneurisma cerebrale.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Epatite fulminante

L'epatite fulminante, o insufficienza epatica acuta, è la perdita rapida della funzione epatica (il fegato non è più in grado di svolgere le sue funzioni).


Microbiota (o microbioma) intestinale

Il microbiota intestinale rappresenta un insieme di microrganismi colonizzatori del nostro intestino, importanti per lo sviluppo e la crescita dell'organismo umano.


Tumore della laringe e della faringe

I tumori della laringe e della faringe sono patologie neoplastiche che si sviluppano a livello della gola e fanno parte dell'apparato respiratorio (laringe) e gastrointestinale (faringe).


Cisti dermoide

Una cisti dermoide è un tumore benigno, detto anche teratoma, che si sviluppa prevalentemente nelle ovaie.

 


Colesterolo totale, HDL, LDL

Il colesterolo è una molecola organica, appartenente alla classe dei lipidi. Quando bisogna preoccuparsi, se i valori sono troppo alti?


Fibrinogeno alto e basso (analisi del sangue)

Il fibrinogeno è uno dei fattori responsabili della coagulazione del sangue, essenziale per i processi di guarigione del corpo.


Trigliceridemia: cause, valori, terapia

Con il termine trigliceridemia si indica la quantità di trigliceridi nel sangue. I trigliceridi sono dei lipidi che si accumulano all’interno delle cellule.


ACE-inibitori (farmaci)

Gli ACE-inibitori sono una tipologia di farmaci che possono essere utilizzati per una serie di patologie, come l'ipertensione, la sclerodermia e l'emicrania.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.