Citotest per le intolleranze: è attendibile?

Il Citotest è uno dei test non convenzionali (non accettati dalla medicina convenzionale) per rilevare le intolleranze alimentari.

 

 

Consiste nel porre in contatto alcuni alimenti con il sangue, e vedere (al microscopio) se i granulociti (particolari cellule coinvolte nei maccanismi di reazione infiammatoria) si alterano nella loro struttura mentre reagiscono con questi alimenti.

Nel Citotest, In base al livello di rigonfiamento dei granulociti l'allergia viene classificata in base a 4 livelli: lieve rigonfiamento, discreto rigonfiamento, notevole rigonfiamento e rottura.

Citotest

Il Citotest, per come è strutturato, non può testare molti alimenti ed è comunque piuttosto costoso poiché ogni alimento va valutato indipendentemente e in modo non automatico dall'operatore, che deve decidere quale sia il grado di rigonfiamento dei granulociti. Spesso dunque la positività ad un alimento determina l'estensione a tutti gli alimenti "simili", per esempio l'intolleranza a un vegetale comporta l'estensione a tutti i vegetali appartenenti allo stesso genere, estensione che ha ben poco di scientifico.

Non a caso, il Citotest ha una ripetibilità bassissima, come hanno dimostrato diversi studi. Per esempio, in questo studio [1] sono stati inviati campioni dello stesso sangue a diversi laboratori che eseguono il Citotest: ogni laboratorio ha dato risultati diversi.

 

 

[1] Brostoff J, Gamlin L 1998 — Food allergies, food intolerance. The complete guide to their identification and treatment. Healing Arts Press. Rochester, Vermount]

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Foam roller: funziona? Utilizzo per schiena, ginocchio, cellulite...

Il foam roller è uno strumento di auto-trattamento molto di moda. Scopriamo per cosa è davvero efficace, e come utilizzarlo.


Integratori BCAA, i presupposti di un mercato in via di espansione

I branched-chain amino acid - aminoacidi a catena ramificata - costituiscono una notevole fetta del mercato nel settore benessere.


Vitamina D e Covid 19 - Livelli e integrazione

Sempre più evidenze scientifiche stanno dimostrando l'importanza dei livelli di vitamina D nei confronti della patologia Covid-19.


Resistenza all'insulina o insulino-resistenza: come combatterla

La resistenza all’insulina è una condizione che può precedere il diabete ma può essere risolta anche prima con un cambiamento dello stile di vita, dieta compresa.

 


Sensibilità all’insulina: cos’è e come si aumenta

La sensibilità all'insulina è la condizione opposta alla resistenza all'insulina ed è necessaria per la prevenzione del diabete.


Sindrome dell'ovaio policistico

La sindrome dell'ovaio policistico è un disordine molto diffuso nelle donne e caratterizzato da disturbi del ciclo mestruale, aumento del tasso di ormoni androgeni e resistenza all'azione dell'insulina.


Integratori sessuali contro l’impotenza: quali efficaci e quali no

Gli integratori sessuali contro l’impotenza non sempre sono a base di prodotti la cui efficacia è stata testata e le loro pubblicità possono essere ingannevoli.


Occhi rossi | Arrossati | Rimedi naturali

L'arrossamento degli occhi (occhi rossi o arrossati) è quasi sempre benigno, ma è importante capire quando bisogna recarsi dal medico per un controllo accurato.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.