La cucina destrutturata

 

La cucina destrutturata è una tendenza molto in voga da alcuni anni.
Questo termine apparentemente difficile significa in realtà un semplice modo per rivisitare una ricetta tradizionale, utilizzando gli stessi ingredienti della ricetta originale, ma con una disposizione diversa. Quindi stessi ingredienti, ma "struttura" diversa, con una tendenza a separare gli ingredienti che nella ricetta originale sono mischiati tra loro.

Questo modo di proporre le ricette si sposa molto bene con la cura particolare dell'estetica che è figlia della moda della cucina giapponese, che da qualche anno imperversa in Italia. Infatti proponendo gli ingredienti in modo separato fra loro, si può giocare sui diversi colori e sulle forme, o ottenere delle composizioni esteticamente molto interessanti.

Il padre della cucina destrutturata è Ferran Adrià (nella foto), il cuoco spagnolo del ristorante El Bulli (che ha chiuso nel 2012), considerato uno dei più innovativi chef del mondo.

Cucina destrutturata

Come avviene per tutte le mode e le tendenze, l'idea è sempre buona, ma di per sè non garantisce la qualità del risultato. "Destrutturare" qualunque piatto non ha alcun senso, come non ha molto senso, a mio parere, compromettere il gusto a favore dell'estetica.

Quando il gusto non ne risente, o addiruttura migliora, e l'estetica del piatto ne guadagna, la cucina destrutturata è una pratica divertente che stimola la fantasia dello chef.

Un esempio da NON seguire di cucina destrutturata?
Vi ricordate nelle vecchie trattorie di una volta, quando servivano la pasta in bianco con il sugo di pomodoro versato sopra? Un esempio di "cucina tradizionale destrutturata" che è meglio dimenticare...

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Salame di cioccolato con cacao

Il salame di cioccolato: un dolce moderno dalle mille varianti che non ha un'origine ben definita. Lo proponiamo nella ricetta originale con cacao, biscotti, burro e uova.


Carne alla pizzaiola

Carne alla pizzaiola: un secondo piatto diffuso in tutta Italia che deve le sue origini alla cucina napoletana. La ricetta, i tagli di carne, la preparazione e le possibili varianti.


Ragù bolognese ricetta depositata e variante moderna

Ragù bolognese: uno dei sughi più famosi nel mondo. La ricetta depositata e la variante moderna, i tagli di carne e i segreti per prepararlo.


Il Bimby: conviene?

Il Bimby - Il robot da cucina studiato per poter preparare un po' di tutto: ma è davvero così conveniente?

 


Antonia Klugmann

Antonia Klugmann: la chef friuliana che adora le erbe aromatiche e ha partecipato come giudice a Masterchef 7.


Filetto al pepe verde

Filetto al pepe verde. Ricetta e possibili varianti.


Pino Cuttaia

Pino Cuttaia: la sua cucina è un viaggio tra tradizioni siciliane e uso etico del mare per due stelle Michelin.


Ribollita toscana ricetta classica

La ribollita, la zuppa toscana per eccellenza, quasi un piatto dietetico, anche se tradizionale!