Prodotti tipici della Liguria

Elenco produttori della Liguria

 

 

Vini DOC e DOCG della della Liguria

Cucina ligure

La Liguria ha un territorio inospitale ed estremamente variegato, ma ricco di prodotti tipici, come tutte le regioni d'Italia.

La rigidità del clima delle zone montuose interne si stempera man mano che si procede verso la costa: questa caratteristica comporta un ricco ventaglio di prodotti tipici sia delle zone montane che di quelle marine.

La produzione ortofrutticola la fa sicuramente da padrona, con ortaggi di grande gusto e genuinità come il carciofo e l'asparago di Alberga, il fagiolo di Badalucco, la patata di Quarantina, l'aglio di Vessalico, lo zafferano di Campiglia e il basilico di Prà, con cui si produce uno dei sughi più saporiti di e famosi di tutta Italia, il pesto genovese.

Di alta qualità anche la produzione dei salumi, tra cui spicca il salame di Sant'Olcese, un salume misto bovino e suino, da consumare morbido, il cui impasto è composto per il 40% di magro di carne bovina ed il restante 60% di carne suina magra e lardo.

Tipica anche la mastardella, un insaccato povero a metà strada tra salame e salsiccia, da consumare crudo se tagliato a fette spesse, o scaldato sul fuoco e irrorato di vino come da tradizione dei contadini locali.

 

 

Prodotti tipici della Liguria

Non particolarmente ampio il panorama caseario, dove spicca il San Stè, formaggio tipico prodotto ancora oggi dai casari dei comuni di Rezzoaglio e Santo Stefano d'Aveto. È un formaggio che si gusta arrostito "in sa ciàppa" (su di una lastra di ardesia) e servito su fette di pane casereccio.

Da ricordare ovviamente l'olio extravergine della Riviera ligure, anche se molto delicato (non solo nel gusto, ma anche nella conservazione) e non particolarmente amato dagli intenditori. Si tratta infatti di un olio povero di polifenoli, poco fruttato, poco amaro e poco piccante, che tende facilmente ad ossidare e ad assumere difetti organolettici, oltre al fatto di non avere grandi capacità di condimento, essendo così debole al gusto.

Prodotti tipici DOP e IGP della Liguria

Oli di oliva

Riviera Ligure (DOP)
Reg. CE n. 123 del 23.01.97 (GUCE L. 122 del 24.01.97)

Ortofrutticoli e cereali

Basilico Genonvese (DOP)
Reg. CE n. 1623 del 4.10.05 (GUCE L. 259 del 5.10.05)

Prodotti agroalimentari tradizionali della Liguria

Vengono definiti "prodotti agroalimentari tradizionali" quei prodotti tipicii cui metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura sono praticati in un certo territorio in maniera omogenea e secondo regole tradizionali e protratte nel tempo, per un periodo comunque non inferiore a 25 anni (art. 8 del decreto legislativo n. 173 del 30 aprile 1998 e al successivo decreto n. 350 dell’8 settembre 1999).

La Regione della Liguria ha individuato circa 300 prodotti rappresentativi di tutte le realtà territoriali della della Liguria.

Ogni regione italiana vanta centinaia di prodotti tipici che si fregiano del riconoscimento di prodotti agroalimentari tradizionali, tuttavia la maggior parte di questi prodotti tipici rimangono al di fuori dei canali commerciali e rappresentano quindi poco più di una curiosità per il turista del gusto, che difficilmente li potrà reperire nei normali canali di vendita.

Formaggi - Prodotti vegetali - Prodotti di origine animale
Paste fresche e prodotti panetteria - Pesci, molluschi, crostacei
Carni e frattaglie - Bevande


Formaggi

bruzzo (brus, brussu, della valle arroscia)
caciotta (caciotta di brugnato)
caprino (della valbrevenna)
caprino di malga (delle alpi marittime)
formaggetta (delle valli arroscia e argentina)
formaggetta (savonese, di stella, della valle stura)
formaggetta della val graveglia, di bonassola, di vàise, dell'alta valle scrivia, dell'alta valle stura, della val di vara
formaggio di malga (di triora, delle alpi marittime)
giuncata (zuncà, giuncà)
mozzarella di brugnato
pecorino di malga
prescinseua (quagliata)
robiola (della val bormida)
s. stefano d'aveto (san ste')
sarasso (sarazzu)
söla (tumma, sola delle alpi marittime)
toma di mendatica (dell'alta valle arroscia)

 

 

Prodotti di origine animale

latte fresco della valle stura
latte fresco di marinella
miele della liguria
ricotta (recottu, ricotta della val stura, della val d'aveto, della valle scrivia, della val graveglia)

Prodotti vegetali

aglio bianco (di vessalico)
albicocca tigrato, miscimìn tigrato
albicocca valleggia
arancio pernambucco (portugallo)
asparago violetto (violetto di albenga)
carciofo di provenza, violet di provenza
carciofo spinoso (violetto di albenga)
carciofo spinoso di pompeiana
carota di albenga
castagna bodrasca
castagna gabbiana
castagna secca
cavolo broccolo (lavagnino)
cavolo gaggetta
chinotto di savona
ciliegio durone sarzanese
cipolla di pignone
cipolla rossa (genovese, di zerli)
confettura di frutti di bosco
fagiolana di torza
fagioli bianchi
fagiolo borlotto di mangia
fagiolo cannellino della val di vara
fagiolo cenerino della val di vara (senerín)
fagiolo dell'aquila di pignone (fagiolo dall'occhio)
fagiolo gianetto
fagiolo lupinaro
fagiolo rampicante basso di pignone
farina di castagne
fichi figalini neri
fichi rondette
funghi sott'olio (porcino bianco, pinicola, cicalotti, galletti)
fungo porcino secco
fungo porcino spontaneo
granturco dall'asciutto, granun
melanzana tonda (genovese)
melo belfiore
melo beverino
melo bianchetta
melo carla
melo musona
melo pipin
melo rugginin
melo stolla
nocciolo bianchetta
nocciolo codina
nocciolo dall'orto
nocciolo del rosso
nocciolo longhera
nocciolo menoia
nocciolo noscella
nocciolo ronchetta
nocciolo savreghetta
nocciolo tapparona
nocciolo trietta
olivo colombaia
olivo lavagnina
olivo mortina
olivo pignola
olivo razzola
olivo rossese
olivo taggiasca
patata cannellina nera
patata di pignone
patata prugnona
patata quarantina bianca
patata salamina, calice al cornoviglio
pesco birindella
pisello (di lavagna)
pisello nero di l'ago
pomodoro cuore di bue
radice (di chiavari)
rape
rape di nasino
rose da sciroppo
sciroppo di rose
scorzonera
susine "balle d'ase"
susine, fiaschette "da u cu amau" di levanto
susino collo storto
susino massina
tartufo
violetta di villanova di albenga
vitigno barbarossa
vitigno crovin
vitigno moscatello di taggia
vitigno scimiscià
zucchino alberello di sarzana
zucchino genovese
zucchino trombetta
Prodotti della gastronomia
castagnaccio
cima alla genovese
ciuppìn
condigion
coniglio
farinata di zucca
fazzino
focaccia verde
focaccine di mais
fràndura
frittelle di baccalà
gran pistau
lattughe ripiene
lisoni
lumache
mess-ciua
micotti
pan martin
panella
panissa
pissalandrea
polenta bianca
preboggion
sbira
scarpazza
scherpada
sgabei
stirpada
stoccafisso
testaroli
torta di riso
torta di riso e porri
torta di zucca
torta pasqualina
zuppa di muscoli

Paste fresche e prodotti panetteria

amaretti di sassello
amaretto di gavenola
baci della riviera (baci di alassio)
barbagiuai
biscette
biscotti del lagaccio
biscotti di semola di gavenola
biscotto di taggia
buccellato
canestrelli (canestrelletti, di acquasanta, di s. stefano d'aveto)
canestrelli di avosso
canestrelli di castagne
canestrello di brugnato
canestrello di taggia
castagnole
cavagnetto di brugnato
chinotto candito (di savona)
ciappe
corsetti avvantaggiati
corsetti del levante ligure
corsetti della val polcevera
cubàite
farinata (ligure, di ceci)
farinata (savonese, bianca)
focaccia
focaccia al formaggio di recco
focaccia con pellette d'oliva di albisola
focaccia dolce sarzanese
frittelle della val bormida
gattafìn
gobelletti
michetta
millesimini
ossa dei morti
pan dei morti
pandolce (genovese)
pane a lievitazione naturale (pane crescente)
pane casereccio (della val bormida)
pane di patate di pignone (pan de 'patate)
pane di triora
pane d'orzo
pane rustico di gavenola (pane rustico di gavenola; pane rustico integrale di gavenola)
panèra
panettone con farina di castagne
pansarola
pasta sciancà
pinolata
poncrè
quaresimali
ravioli di patate rosse
raviolo alle erbette
raviolo ligure
raviolo magro
rotelle
schiumette
sciuette
spungata
strozzagatti
taggioen
tirotto
torcetti
torrone, u turu'n
torta crescente
torta di chiavari (torta de ciävai)
torta di nocciole
torta di riso dolce
torta di torriglia
torta d'riso doza di vezzano, torta d'riso d' v'zan
torta panarello (panarella)
torta sacripantina
torta scema
torta stroscia
trofie

Grassi

butiru (bitiru, burro)
olio extra vergine di oliva monovarietale di colombaia, colombara, culombera
olio extravergine di oliva arnasca

Condimenti

agliata
marò
pasta di acciughe
pesto (alla genovese)
pesto d'aglio
salsa di noci
salsa di pinoli
sugo di carne (sugo di carne alla genovese)
sugo di funghi (sugo di funghi alla ligure)
sugo di gherigli

Carni e frattaglie

coppa
frizze (grive)
gambetto di maiale, gambetto
gigante nera d'italia (pollo della val di vara)
mostardella
pancetta
paté di lardo
pecora brigasca
prosciutta
prosciutto cotto
salame (con i lardelli), (salamme cui lardelli)
salame cotto
salame crudo
salame genovese di sant'olcese, di orero
salsiccia
salsiccia di brugnato
salsiccia di ceriana, slasiccia
salsiccia di pignone
sanguinaccio
sopressata
stecchi
testa in cassetta (soppressata)
tomaselle
vacca cabannina
zeraria (zraria)

Bevande

aceto di mele
amaretto
amaro
birra di savignone
distillato di prugna
essenza di lavanda
vino di mele
vino di sambuco (spumante dei poveri)

Preparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi

acciuga sotto sale del mar ligure
acciuga, acciuga di monterosso
cicierello di noli
gamberetti
mitili (muscoli, del golfo di la spezia)
mosciamme del mar ligure (musciàmme)
tonnidi del golfo paradiso
zerlo di noli

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Wellness Gourmet


Cucina piemontese - Ricette piemontesi

La cucina regionale piemontese è una delle più ricche e interessanti del panorama italiano, è anche una delle più conosciute e apprezzate all'estero.


Cucina e ricette dell'Emilia Romagna

La cucina emiliana e romagnola: ricette e piatti tipici.


Cucina e ricette della Campania

La cucina e le ricette tipiche della Campania: non solo pizza e babà.


Vini DOC, DOCG e IGT della Campania

I vini DOC, DOCG e IGT della Campania: falerno, fiano, greco di tufo, aglianico, taurasi...

 


Viaggio gastronomico a Cordoba

Viaggio gastronomico a Cordoba: una città che purtroppo non offre tantissimo al viaggiatore in cerca di tipicità gastronomiche.


Viaggio gastronomico ad Amsterdam

Viaggio gastronomico ad Amsterdam: i luoghi più insoliti per scoprire le chicche gastronomiche della capitale olandese.


Battaglia contro i nitriti nelle carni conservate

La nostra battaglia contro nitriti, nitrati e conservanti nei salumi, guida ad una scelta di qualità.


Cucina abruzzese - Ricette abruzzesi

La cucina abruzzese e le ricette tipiche dell'Abruzzo: dagli arrosticini alle scrippelle.